CONDIVIDI
Stigliano zona Labbruto
Stigliano-Zona Labbruto

Stigliano, 2014-02-12 – La Regione Basilicata con decreto del 7/2/2014 n. 13 ha autorizzato l’amministratore unico della Green Power Spa con sede a Viggiano, Luigi Maniglio per la portata di 2 litri al secondo per il funzionamento della costruenda centrale a biomassa di località Acinello di Stigliano. La concessione di derivazione dell’acqua pubblica sotterranea dal pozzo ubicato in località Acinello di Stigliano (MT), per un periodo temporale di anni quindici ed una portata pari a 2 l/s ad uso industriale, è pari ad un volume di acqua prelevato di 53.174 m3/anno.

La società milanese, già ex Carlo Gavazzi Green Power, ha di recente vinto due cause presso il TAR di Basilicata contro i comuni di Stigliano e Aliano, con la Regione non costituitasi in giudizio, che intimano agli uffici regionali l’emissione del parere postivo AIA per la centrale che, secondo i proponenti, dovrebbe essere alimentata a paglia, ma che i comitati locali, le amministrazionui comunali temono possa in seguito essere alimentata con CSS/CDR.

Il punto di prelievo – si legge nell’avviso della società – presenta le seguenti coordinate UTM: LAT. 40°,437 – LONG. 16°,233. Fonte: OLa