CONDIVIDI

Immacolata VenturiFiliano – L’Associazione Pro Loco di Filiano, in collaborazione con la Biblioteca comunale e con il patrocinio del Comune di Filiano, ha organizzato diverse iniziative nell’ambito della campagna nazionale di promozione alla lettura “Il Maggio dei libri”, manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il MIUR. Il primo appuntamento è previsto per giovedì 12 maggio 2016, alle ore 18:00, presso il Centro sociale “Prof. G. Lorusso” in Filiano, e si intitola “Parole e Poesia – La scrittura come dono nella poetica di Immacolata Venturi”. Saranno presentati gli ultimi lavori della poetessa Immacolata Venturi: “I Fiori”, “Le pagine di una vita” e “Silloge di poesie – Perché credere/amare e odiare e perdonare”.

La silloge poetica della Venturi – giovane donna, forte, tenace, provata tante volte dalla vita, ma sempre pronta a ricominciare con il suo coraggio, la sua fede, la sua voglia di vivere – contiene poesie delicate, lievi, profonde che parlano al cuore perché scritte con il cuore ed esprimono la ricchezza e l’interiorità della poetessa.

Il programma prevede l’introduzione di Vito Sabia della Pro Loco di Filiano, a cui seguiranno gli interventi di Francesco Santoro, sindaco di Filiano, del parroco Don Mariano Spera e di Maria De Carlo, Presidente UCSI Basilicata. Sarà presente l’autrice.  Durante la serata i ragazzi e ragazze del Catechismo leggeranno alcune poesie tratte dalle opere della Venturi.