CONDIVIDI

MANIFESTOL’1 settembre dalle 20.30 il Castello Pirro del Balzo di Venosa fara’ da scenario a “Ogni volta che guardi il mare”. Una storia di passione per la giustizia. Un omaggio liberamente ispirato alla testimonianza di Lea Garofalo, uccisa dalla ‘Ndrangheta nel 2009. Attraverso l’interpretazione di Federica Carruba Toscano, viene ripercorso il destino di una donna che sceglie di non sottomettersi alla prigionia della ‘Ndrangheta, ai suoi silenzi, all’accettazione incondizionata di crimini e delitti. Lea, la cui voce è di Aida Scofano, è una donna coraggiosa, ed e’ questa sua caratteristica che la lega nella sua battaglia ad Alessandra. Donna forte e coraggiosa, che non ha avuto paura di combattere contro quelli che erano gli ostacoli creati dalla sua malattia.

Il contributo per prendere parte allo spettacolo e’ libero e ci permettera’ di portare avanti i nostri progetti, molti dei quali potrete conoscere durante questa serata.

L’inizio e’ fissato per le 20.30.