CONDIVIDI
Real Statte - Asd Rionero Giocoleria
Real Statte – Asd Rionero Giocoleria

Rionero in Vulture, 2013-10-15 – Un Real Statte incontenibile batte una vogliosa Asd Rionero Giocoleria con un rotondo 8 a 1. Troppo forte la compagine tarantina per le bianconere di Mister Viggiano che, difendendo troppo basse, hanno fatto il gioco della squadra pugliese che senza difficoltà è riuscita a portare a casa i tre punti. Meglio il primo che il secondo tempo per le vulturine che hanno contenuto gli attacchi avversari e chiuso la prima frazione con un passivo di 3 gol messi a segno da Dalla Villa, Pedace e Marangione. Nel secondo tempo la storia si è ripetuta: dopo 6 minuti, una Dalla Villa prorompente (decisamente la migliore in campo), salta tre avversarie e trafigge un’incolpevole Martino (migliore in campo per la squadra di casa) fissando il risultato sul 4 a 0. Da qui entrambe le squadre danno il via alla girandola delle sostituzioni mettendo in campo le atlete accomodate in panchina. Lo Statte continua a macinare gioco e allunga il vantaggio con le segnature di Pedace, Nicoletti, Joana e Bianco. La partita sembrerebbe finita ma allo scadere del tempo regolamentare arriva il gol della bandiera dell’Asd Rionero Giocoleria con Laluce abile a rubare il pallone alle avversarie e ad insaccare alle spalle di Modugno tra gli applausi dei numerosi tifosi di casa accorsi al Palasport di Lavello.

“Giocavamo sicuramente con una squadra nettamente superiore però da parte nostra è mancata quella cattiveria agonistica per mettere in difficoltà lo Statte”. Questo il commento a caldo del Vice di Mister Angelo Viggiano, Francesco Lasala che ha aggiunto: “purtroppo non siamo riusciti a mettere in campo il nostro gioco e anche la sfortuna ha fatto la sua parte con l’infortunio nel prepartita del capitano Catalano e dopo pochi minuti della Castellano, due pedine fondamentali della nostra squadra. In settimana – conclude Lasala – cercheremo di caricarle per il prossimo match contro la Reggina”.

Soddisfazione invece in casa Statte dove Mister Marzella si è detto contento “per come è andata la partita, per la correttezza delle atlete il tutto con racchiuso in una bella cornice di pubblico. Il Rionero ci ha messo in difficoltà per tutta la partita, soprattutto nei primi minuti però poi fortunatamente siamo riusciti a sbloccare la partita e a fare risultato. Abbiamo sbagliato qualche gol di troppo sotto porta però abbiamo approfittato di questa partita per provare nuove tattiche e far ruotare la squadra. Ci stiamo impegnando molto per vincere questa regular season che ci vede in competizione con almeno altre 3-4 squadre”.

“Nonostante la sconfitta, l’ASD Rionero Giocoleria è fiducioso per il prosieguo del campionato”. Ad assicurarlo è il Direttore Generale Brienza che ha aggiunto: “la squadra oggi ha tenuto bene il campo e con grande dignità sta portando avanti questo difficile campionato. Peccato per l’uscita della Castellano che speriamo di poter recuperare al 100% per la prossima sfida”.

 

Asd Rionero Giocoleria: Martino, Di Tolve, Laluce, Petta, Schirò, Huchitu, Posa, Rinaldi, Gallucci, Zaccagnino, Castellano, Carlucci. Mister: Angelo Viggiano.

 

Real Statte: Margarito, Di Pierro, Joana, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Colosimo, Modugno. Mister: Marzella.

 

Arbitri: Pagano di Torre Annunziata, Galasso di Avellino.

Crono: Lasala di Potenza

 

Spettatori: 200 circa

 

Reti: 4’ pt Dalla Villa, 7’ pt Pedace, 13’ pt Marangione, 6’ st Dalla Villa, 11’ st Pedace, 13’ st Nicoletti, 15’ st Joana, 18’ st Bianco, 19’ st Laluce (Rionero)