CONDIVIDI

rapstarPotenza, 2014-05-10 – Dopo il successo al “concertone” di Roma il mago del freestyle si esibirà all’EFAB di Tito (Pz).Il Primo Maggio erano 700mila quelli che in Piazza San Giovanni a Roma hanno applaudito la performance di Clementino, tra i numeri uno del rap italiano. Mai prima d’ora al “concertone” era stato dato tanto spazio al rap (un set di 40 minuti). Mai prima di Clementino.

Dopo aver scaldato con i suoi ritmi travolgenti il pubblico di Roma, ora Clementino fa tappa in Basilicata. Sabato 17 maggio, dalle ore 23:00, il mago del freestyle sarà all’Efab di Tito Scalo (Pz) per una grande serata all’insegna del rap in cui si esibirà con il noto turntabler DJ Tajone. Clementino – vero nome Clemente Maccaro – avellinese, è un artista eclettico che ha mosso i suoi primi passi nell’hip hop a 14 anni, diventando in breve tempo un vero mago del freestyle e da qualche anno anche un apprezzato attore, avendo recitato nell’opera teatrale “Che ora è?” di Pino Quartullo tratto dall’omonima pellicola di Ettore Scola.

L’abilità nel freestyle gli è valsa la vittoria nelle competizioni nazionali più importanti come Tecniche Perfette, Da Bomb, Valvarap e 2theBeat. Poi sono arrivati i primi contratti con affermate etichette discografiche come la Universal. Nota è la sua collaborazione con il rapper Fabri Fibra, con cui ha formato per un po’ il duo Rapstar e pubblicato “Non è gratis”. Fibra ha poi collaborato al suo ultimo album, “Mea Culpa” del 2013, lavoro a cui hanno preso parte anche Marracash e Jovanotti.

Sempre l’anno scorso Clementino ha partecipato alla sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo accompagnando gli Almamegretta e ha trionfato nella categoria “Giovani” al Music Summer Festival condotto da Alessia Marcuzzi. Un anno particolarmente importante per l’artista che ora, dopo il bagno di folla di Piazza San Giovanni, porta il suo spettacolo anche in Basilicata.

Ospite speciale della serata di sabato prossimo sarà il dj Marco Carpentieri.

Su prenotazione è disponibile il servizio navetta.