CONDIVIDI

presenza lucanaTaranto, 2013-02-01 – Torna Venerdì 1 Febbraio, alle ore 18.30 presso la sede di Presenza Lucana, in Via Veneto 106/A, per la cartella “Incontro con l’autore” Michele Mastronardi, nativo di Stigliano, per la presentazione della nuova silloge poetica “Frammenti di stelle”.Le relazioni saranno svolte da Vincenza Musardo Talò, storico e critico d’arte, e dal critico Elisa Silvatici. Le letture delle liriche vedranno impegnata Angela De Bellis. Interverrà l’autore. Moderatore dell’incontro Michele Santoro. Il testo si avvale della presentazione di Nicola Viggiano, amico e compaesano, che sa cogliere, con attenzione, il percorso di vita dell’autore. Vincenza Musardo Talò, nella prefazione scrive che la poetica in questa silloge è “chiara, elegante e matura”. Anche se in quest’ultima silloge compaiono molti altri temi sociali importanti, è sempre la bellezza della natura che ispira il poeta e che scandisce i tempi della sua vita. Nelle liriche si nota una grande saggezza nel descrivere, con metafore attente e studiate, il ciclo delle stagioni che guida il suo percorso terreno.

Così la natura che si rinnova in primavera rappresenta l’amore, descritto “dai mille colori dei prati” e “dalle farfalle, libellule, coccinelle, che a sciami si levano in aria”. L’autunno è l’arrivo della pioggia, invocata dal poeta per “lavare l’anima mia”, ma in questa stagione si scorge il ciclo di una vita che tende alla fine: le foglie d’autunno, esaurito il loro compito vanno a dormire per sempre. Così in altra lirica l’autore analizza un passato pieno di ricordi belli ma anche fatto di errori. Il futuro, ora, è attraversare una strada tortuosa e difficile che porta all’ultima stazione dove il treno fa capolinea.
E’ presente nelle liriche il senso di libertà che ha accompagnato il cammino del poeta e che si materializza attraverso pensieri e sentimenti che lo portano lontano “sulle ali di gabbiani” o a correre a perdifiato tra le bellezze della natura (Spiaggia, mare, montagna, campagna) per respirare aria salubre.
In una lirica “Amate” compare un invito fatto ai giovani affinchè amino la musica, la poesia, lo sport, la natura l’allegria, la vita che si esalta nell’amore.
Si comunica che le iscrizioni per il tesseramento all’anno 2013 si aprono Sabato 2 Febbraio, con inizio ore 18.00, nella sede di Via Veneto 106/A. Possono aderire alle attività Culturali e del tempo libero dell’Associazione tutti i cittadini, non necessariamente di origini lucane. Per dettagli telefonare al 338.4945141.
L’Ingresso alla serata di poesia è libero.

Articolo di Michele Santoro