CONDIVIDI

minoriMinori (SA) – Sarà una tre giorni intensa quella che, da venerdì 26 a domenica 28 agosto, animerà la Città del Gusto della Costiera Amalfitana, con la ventesima edizione del Gusta Minori.
“Il Gusta Minori ha saputo scommettere sull’enogastronomia quale settore strategico per lo sviluppo del turismo di qualità” – afferma soddisfatto il sindaco Andrea Reale – “ideando un happening di rilievo nazionale ed internazionale e trasformando la nostra cittadina in un palcoscenico: lo spettacolo che teatralizza la storia e la storia che diventa spettacolo, potenziando con le vie dell’arte e del palato slarghi, vicoli, cortili di palazzi storici, angoli prima sconosciuti ed oggi cuore pulsante della vita cittadina”.
Ricordiamo che, durante la tre-giorni, presso il Punto Informativo saranno raccolti fondi a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia, a cura della Caritas.
Venerdì 26 Agosto

  • Ore 18,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per bambini (la pasta), a cura della Condotta Slow Food Costa d’Amalfi;
  • Ore 19,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per adulti (la birra), a cura della Condotta Slow food Costa d’Amalfi;
  • Ore 20.30 – Piazza Cantilena: Presentazione della manifestazione, conferimento della cittadinanza onoraria al prof. Giuseppe Liuccio e consegna da parte dell’amministrazione comunale di Minori al Gusta Minori del riconoscimento di manifestazione di interesse comunale;
  • Ore 21,00: Taglio del nastro della XX edizione del Gusta Minori;
  • A  seguire – Centro Storico e Villa Romana Marittima: quadri scenici “Le vie dell’arte” e degustazioni “Le vie del palato” presso tutti gli esercizi commerciali di Minori. Sul Lungomare California percorso gastronomico e mercatino dei produttori a cura di Slow Food Campania.

Sabato 27 Agosto

  • Ore 18,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per bambini (i legumi), a cura della Condotta Slow Food Costa d’Amalfi;
  • Ore 19,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per adulti (il vino), a cura della Condotta Slow Food Costa d’Amalfi;
  • dalle ore 19.00 alle ore 23.00, presso l’U.R.P. del Comune di Minori, Annullo Filatelico Speciale, a cura di Poste Italiane per il ventennale del Gusta Minori;
  • dalle ore 20.30 – Centro Storico e Villa Romana Marittima: quadri scenici “Le vie dell’arte” e degustazioni “Le vie del palato” presso tutti gli esercizi commerciali di Minori. Sul Lungomare California percorso gastronomico e mercatino dei produttori a cura di Slow Food Campania.

Domenica 28 Agosto

  • Ore 18,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per bambini (il pomodoro), a cura della Condotta Slow Food Costa d’Amalfi;
  • Ore 19,00 – Pontile: “Laboratorio del Gusto” per adulti (i grani tradizionali e la pizza), a cura della Condotta Slow Food Costa d’Amalfi;
  • dalle ore 20.30 – Centro Storico e Villa Romana Marittima: quadri scenici “Le vie dell’arte” e degustazioni “Le vie del palato” presso tutti gli esercizi commerciali di Minori. Sul Lungomare California percorso gastronomico e mercatino dei produttori a cura di Slow Food Campania.

                                                                 Le Vie dell’Arte       
da un’idea di Gerardo Buonocore e Lucia Amato

Musiche Gerardo Buonocore

Adattamento testi Lucia Amato

I SCENA

Location Basilica Santa Trofimena

“Il Figlio dell’Uomo”

Ogni guerra è una guerra civile, ogni sbarco è una guerra civile, ogni terrorismo è una guerra civile, l’indifferenza è una guerra civile.

Francesco Ruotolo Voce narrante
Ettore Squillace Coreografie

II SCENA

Location Piazzetta Cantilena

“L’arte di sopravvivere alla guerra”

L’ora della tragedia umana in cui si passa dalla fame alla speculazione sulla fame, dalla triste realtà alla fuga dalla stessa attraverso illusioni e raggiri.

Anna Spagnuolo Padrona di casa
Tonino Taiuti Suo marito
Giuseppe Mastrocinque Brigadiere
Luca Iervolino Errico
Mattia Ruocco Amedeo
Trofimena Bonito Donna Adelaide

III SCENA

Location Calata Ponte

“La via della salvezza”

La voce corale ed impetuosa dei fatti umani s’innalza lungo la strada della liberazione per furore di popolo, dell’effimera ricchezza, della corruzione portata dagli alleati nuovi padroni

Arduino Speranza Don Carlino
Luciana Esposito Donnetta in lutto
Simona Staiano Ragazza innamorata
Tony Kiss Band

IV SCENA

Location Largo Solaio dei Pastai

“Il ritorno”

La voglia di ritrovare la vita di prima cancellando il dolore… ma fino a che punto è possibile? Tutto cambia e nessuna cosa rimane immutata. Come si potrà tornare quelli di una volta?

Mario Aterrano Giovanni
Annarita Vitolo Nannina

V SCENA

Location Corso Vittorio Emanuele

“La vendita”

Il vinto soccombe al vincitore. Si lotta nella vita anche mercanteggiando il proprio corpo pur di salvare se stessi. Vendere la pelle per salvarsi la pelle… pe ‘na scorza ‘e pane.

Giuseppe Pisacane Manuele
Gaetano Di Lieto Ciccillo
Raffaele Milite Don Gaetano
Mary Aruta Anima in vendita

VI SCENA

Location Villa Marittima Romana

“D’estate al ricovero”

Età e storie differenti, compresse in un assedio, ma alla fine, su tutto, vince il respiro di libertà.

Ernesto Lama Oliviero
Antonio Speranza Armando
Antonetta Capriglione Rosaria
Sergio Del Prete Biagio
Andrea Liotti Elvira

VII SCENA

Location Piazza Umberto

“Vinti o vincitori? “

Parallelismi tra la vita indigena dei vinti, ora intrinseca di novità d’oltreoceano e l’orgoglio impietoso dei vincitori nell’effimero della loro gloria.

Massimo Masiello Saverio
Laura Lazzari Giulietta
Gaetano Vitagliano Matteo
Domenico Fiscale Batteria
Luigi Fiscale Contrabbasso
Gabriella De Carlo Pianoforte
Mauro Seraponte Tromba
Marika Fattorusso “MovimentinMusica” Coreografie

A tavola nella Città del Gusto: Le Vie del Palato

Nel centro storico, dalle ore 20,30, degustazione di prodotti tipici nel segno della dieta mediterranea a cura dei bar, ristoranti, paninoteche e pasticcerie di Minori: componi il tuo menù e paghi direttamente negli esercizi commerciali.

 

Antipasti
Macelleria Mandara L’oro nel piatto (prodotti tipici) € 5,00
Bar 52 Caponata+Bibita+Vino € 3,50
I primi piatti
Rist. Giardiniello Ndunderi minoresi € 5,00
Rist. Libeccio Orecchiette cozze e fagioli € 5,00
Rist. ‘A Ricetta Farro con la colatura € 5,00
Rist. La Botte Paccheri alla genovese € 5,00
I secondi piatti
Locanda del Pescatore Totani e patate € 5,00
Bar Mansi con Pescheria Andrea ‘O cuoppo ‘e mare € 5,00
Rist. Antares Impepata cozze € 4,00
I panini
‘O Sarracino Bijoux+Bocconcino fritto+Bibita € 5,00
Bar Antares Panino con porchetta, insalata, salse € 5,00
Bar Midnight Panino ca’ meveza € 5,00
Pub Birilla Panino con salsiccia e broccoli
oppure con salsiccia e patate
€ 5,00
I dolci e i dessert
Pasticceria Gambardella Fantasie di Gambardella € 3,00
Bar Crystal Yogurt con Nutella e cereali € 2,00
Caffè Umberto 2 gelati (esibendo annullo filatelico) € 2,00
Sal De Riso Costa d’Amalfi
Pasticceria Gelateria Caffetteria
Babàmisù € 3,00
Per finire
Bar Mansi Il Caffè del monaco € 0,70
Bar Mansi Bicchiere di vino € 1,00
Bar Coloniali Tabacchi Alessandro De Riso La vera granita di
Antonio ‘e Lilina dal 1939
€ 1,00
oppure granita anguria,
pesca e mandorla
€ 1,50

 

Sul Lungomare California, mercatino dei produttori campani e percorso gastronomico con Cuochi e Pizzaioli dell’Alleanza Slow Food. Costo menù degustazione: €15.

Venerdì 26 Agosto

  • Stefano de Simone, Pizzeria Genuino, Nola (Na)
    Calzone fritto con fior di latte di Agerola, ricotta di bufala, guanciale di suino nero dei Nebrodi;
  • Francesco Maiorano, Pizzeria San Francisco, Tramonti (Sa)
    Pizza fritta con impasto alla clorofilla di scarola, condita al ragù di alici di Cetara e capperi di Salina;
  • Valentino Tafuri, Pizzeria Tre Voglie, Battipaglia (Sa)
    Montanara classica alla farina di ceci di Cicereale, antichi pomodori di Napoli e conciato romano;
  • Marco Caputi, Maeba, Ariano Irpino (Av)
    Rigatoni di Gragnano, porcini, ostrica e caciocavallo podolico fresco;
  • Emiliano Ciancio, Mariterraneo, Salerno;
    Calamarata con fagioli cannellini biologici, provola di bufala “bianca di Paestum” e colatura tradizionale di alici di Cetara;
  • Pasquale Bisogno, Pizzeria “Nonna Nannina”, Cava de’ Tirreni (Sa)
    La caponata metelliana con biscotti di pane duro al finocchietto selvatico, pomodorini corbarini, pomodorini essiccati al sole all’olio, melanzane sott’olio e origano;
  • Marilena Giuliano, Gli Scacchi, Caserta vecchia (Caserta)
    Parmigiana di zucchine e fiori di zucca con filetto di baccalà e colatura tradizionale di alici di Cetara su crema di pomodorini gialli del Vesuvio;
  • Paolo Di Martino, ‘A Luna Rossa, Bellona (Ce)
    La polpetta di fagioli pezzella al conciato romano e vellutata di zucca lunga napoletana
    al profumo di rosmarino selvatico.

Sabato 27 Agosto

  • Andrea Perrotta, Pizzeria Degusta, Avellino
    “Pizzillo” di genovese d’agnello cipolla ramata di Montoro e caso muscio bagnolese;
  • Guglielmo Vuolo, ‘O Pizzaiuolo – Eccellenze Campane, Napoli
    Il calzone fritto con ricotta di bufala, fiori di zucca, alici di Menaica, pepe nero, grattugiata di limone bio di Sorrento;
  • Pasquale Bisogno, Pizzeria “Nonna Nannina”, Cava de’ Tirreni (Sa)
    Il calzone fritto dell’agro con antichi pomodori di Napoli fior di latte di Agerola e basilico;
  • Francesco Paolo Luise, Le Nuvole di Villa Signorini, Ercolano (Na)
    Mezzi paccheri con fagioli dente di morto di Acerra, pomodorini e croccante di cipolla di Alife disidratata ai sentori di colatura tradizionale di alici di Cetara;
  • Stefano Salvati, Paribiosteria, Capaccio Paestum (Sa)
    Tagliatella di seppia scottata al sale artigianale di Trapani, scapece di zucchine, spuma di ceci di Cicireale e menta;
  • Angelo Lebiu, Le Due Torri, Presenzano (Ce)
    Paccheri imbottiti di mozzarella di bufala in genovese di cipolla di Alife con coda di vitello marchigiano;
    La polpetta di una volta al ragù porpuriante di antichi pomodori di Napoli;
  • Erminia Cuomo, Hostaria Bacco, Furore (Sa)
    La caponata di Donna Erminia alla colatura tradizionale di alici di Cetara;
  • Pasquale Bisogno, Pizzeria “Nonna Nannina”, Cava de’ Tirreni (Sa)
    La caponata metelliana con biscotti di pane duro al finocchietto selvatico, pomodorini corbarini, pomodorini essiccati al sole all’olio, melanzane sott’olio e origano;
  • Pietro Balletta, Al Vecchio Mulino, Teano (Ce)
    La parmigiana ai funghi porcini;
  • Giulio Coppola, M’Ama, Praiano (Sa)
    La parmigiana a strati con gli antichi pomodori di Napoli;
    Le polpette di calamari con maionese di patate all’olio evo Caretti.

Domenica 28 agosto

  • Paolo De Simone, Pizzeria Dazero, Vallo della Lucania (Sa)
    La fritta classica cilentana: pomodoro cotto, cacioricotta del Cilento e basilico;
  • Giuseppe Pignalosa, Pizzeria Le Parule, Ercolano (Na)
    La fritta napoletana con ricotta di bufala, fior di latte di Agerola, ciccioli;
    la farcita con ricotta di bufala, fior di latte di Agerola e melanzane;
  • Aniello Falanga, Pizzeria Haccademia, Terzigno (Na)
    La fritta al sapore di frastuca con ricotta di bufala, pistacchi di Bronte e provola di Tramonti;
  • Pasquale Vitale, Pascalò, Vietri sul Mare (Sa)
    Piatto della tradizione salernitana: tortiera di pasta e patate arreganate con cipolla di Montoro e antichi pomodori di Napoli;
  • Angelo Fabozzi, Tabernola Il Clanio, Teverola (Ce)
    Il lupino gigante di Vairano e i lupini di mare si incontrano con la pasta;
  • Erminia Cuomo, Hostaria Bacco, Furore (Sa)
    La caponata di donna Erminia alla colatura tradizionale di alici di Cetara;
  • Alfonso Crisci, Taverna Vesuviana, San Gennaro Vesuviano (Na)
    Pane, antichi pomodori di Napoli, mozzarella e alici di Cetara: dalla tradizione all’innovazione;
  • Giovanni Arvonio, Taberna del Principe, Sirignano (Av)
    “La melenzana di parmigiana”: antichi pomodori di Napoli, fior di latte di Agerola, basilico, pecorino laticauda, melanzana napoletana;
  • Alberto Fortunato, La bettola del Gusto, Pompei (Na)
    Alice appoggiata sulla scapece che divenne una polpetta ai capperi di salina, bufala e olive.

SI RINGRAZIA PER LA PREZIOSA COLLABORAZIONE:

Hotel Villa Romana Minori tel. 089.877237 www.hotelvillaromana.it
Palazzo Vingius Minori tel. 089.8541646 www.palazzovingius.it
Villa Isabella Minori tel. 089.877070 www.villa-isabella.it
Hotel Reginna Palace Maiori tel. 089.877189 www.hotelreginna.it
Hotel Pietra di luna Maiori tel.089.877500 www.pietradilunahotel.it
Highway Six Club Roma tel. 06.24407875 www.hw6.it
Parrocchia S. Trofimena e il parroco don Ennio Paolillo
Il fotografo Pino Falcone www.pinof.com
Poste Italiane

COME ARRIVARE a Minori via Mare con TRAVELMAR
– da Salerno, piazza della Concordia: ore 19.00 e ore 20.00
– da Amalfi: ore 21.00
– Rientro per Amalfi e Salerno ore 00.30
info Traghetti tel. 089.872950 www.travelmar.it

SPONSOR
La Tramontina
Pastificio Antonio Amato
Banca Popolare di Bari
SICME Energy e Gas
Locali d’autore
Cartesar
Highway Six Club

Il Gusta Minori 2016 è realizzato dal Comune di Minori e dalla Gusta Minori Corporation, in collaborazione con Scabec