CONDIVIDI

uglPotenza, 2013-08-22 – Fiat investa di più in Basilicata con l’obiettivo di fare del nostro territorio la base di produzione per auto destinate non solo in Italia ma sopratutto all’estero”. E’ quanto sostengono il segretario provinciale dell’Ugl metalmeccanici di Potenza, Donato Russo e il segretario regionale della federazione, Giuseppe Giordano per i quali, “Fiat oggi per lo stabilimento di Melfi ha investito, riteniamo – proseguono i sindacalisti – che il Lingotto deve vedere Sata come leader del gruppo auto capace ad essere una base da cui la produzione può arrivare anche in altri paesi.

Se andiamo a vedere la fabbrica lucana,  che e’ in fase di ampliamento come ha progettato Fiat  – spiegano Russo e Giordano – vediamo una fabbrica nuova che ha mantenuto e rivitalizzato tutti gli standard di produzione: estremamente moderna, ha investito in linee nuove con continuo aggiornamento e formazione del personale; Marchionne deve sapere che fare ancora impresa in Basilicata è possibile e su ciò  – concludono i segretari Ugl, Giordano e Russo – come sindacato lavoreremo e continueremo a farlo per dimostrare a tutti che, per quanto sia difficile fare impresa in Lucania tutto è ancora possibile”.