CONDIVIDI

Ginestra, 2012-12-05 – La Casa Alloggio per anziani “Sole e Luna”, inaugurata poco più di due anni fa, dall’allora Sindaco Fabrizio Caputo, è diventata una realtà consolidata nel piccolo centro del Vulture. La struttura ubicata in via Tagliamento è entrata a pieno regime, ospita 15 anziani provenienti non solo dal centri limitrofi, Ripacandida, Barile, San Fele, ma perfino dalla Puglia e dalla Campania. Una comunità, quella di Ginestra, che si onora di avere questa struttura che dà occupazione anche a gente del posto.Da ex struttura concessa in fitto alla A.S.L. di Venosa per l’accoglienza di persone affette da patologie di salute mentale, è diventata casa alloggio per persone non autosufficienti. Completamente rinnovata, a gestirla è la comunità “Sole e Luna”, per ogni camere 2 persone, dotate anche di bagni medicali per gli ospiti in difficoltà. Grazie alla lungimiranza dell’amministrazione comunale guidata dall’ex Sindaco Fabrizio Caputo, l’accordo stipulato con questa struttura, prevede visite specialistiche a favore della popolazione, sono state effettuate già tre visite cardiologiche, in programma prossimamente anche altre visite specialistiche, tutto a beneficio della popolazione arbereshe.
Lorenzo Zolfo
Le foto riprendono la casa alloggio Sole e Luna di Ginestra e gli ospiti.