CONDIVIDI
Tares tra amministratori e cittadini
Tares tra amministratori e cittadini

Ginestra, 2014-01-06  – L’incontro di martedì 7 gennaio servirà a trovare una soluzione al problema tassa rifiuti urbani (Tares) nel piccolo centro del Vulture? Pochi giorni prima di Natale, le famiglie hanno ricevuto la tassa di pagamento Tares con una somma raddoppiata ed in molti casi triplicata, rispetto all’anno precedente. Ad un primo incontro avuto lo scorso 30 dicembre con il vice Sindaco Pompa e la responsabile dell’Ufficio Finanziario con una ventina di cittadini ed un comitato che ha raccolto 170 firme, non sono poche per un paese di poco più di 300 famiglie, ( tra queste anche quella di un attuale assessore che aveva nel consiglio comunale e in giunta approvato l’aumento della Tares!) non si è trovato una soluzione. Il tutto è stato rimandato al 7 gennaio alla presenza del Sindaco. Tra i contribuenti che hanno ricevuto la bolletta triplicata anche un consigliere comunale della minoranza, M. Summa, che dalle poco più di 300 euro dell’anno scorso, pagherà una cifra superiore ai mille euro. Molte famiglie, fa sapere la reggente dell’Ufficio Postale, hanno già pagato non solo la prima rata, (che scade il 10 gennaio) ma tutte e tre ( l’ultima scade a febbraio)! Staremo a vedere come andrà a finire.

Lorenzo Zolfo