CONDIVIDI
Ginestra Panorama
Ginestra Panorama

Ginestra, 2013-12-07 – Nei giorni scorsi il Sindaco, dott. Giuseppe Pepice ha fatto pervenire alle famiglie una lettera nella quale precisa la situazione, dopo due anni e mezzo dal suo avvio (attivato dall’allora sindaco, Fabrizio Caputo), della raccolta differenziata. Ecco il contenuto di questa lettera: “ Cari concittadini, a distanza di due anni dal suo inizio il servizio raccolta differenziata domiciliare dei rifuiti urbani, con modalità “Porta a Porta”, ha raggiunto aprezzabili risultati. La cittadinanza di Ginestra e l’Amministrazione comunale, hanno così ottemperato a quanto previsto dalla normativa italiana,in conformità agli indirizzi dell’Unione europea, che poneva il raggiungimento dell’obiettivo del 65% di raccolta differenziata al 31 dicembre 2012.

Bisogna però evidenziare che per quanto siano positivi i risultati della raccolta differenziata possono essere ancora migliorati, sia incrementando la percentuale totale dei rifiuti differenziati, sia migliorando, nelle nostre abitazioni, la separazione dei rifiuti secondo la diversa tipologia. I nostri operatori riscontrano, infatti, rifiuti organici associati spesso ai rifiuti indifferenziati.

Queste cattive pratiche impediscono al nostro Comune un ulteriore incremento della percentuale di raccolta differenziata, sporcando anche il risultato di quanti collaborano con impegno per il raggiungimento dei migliori obiettivi del piano di raccolta differenziata.Per queste ragioni, già nei prossimi giorni, partiranno controlli serrati sui rifiuti conferiti al fine di raggiungere una più elevata efficienza della raccolta.

Si avverte che eventuali conferimenti non conformi alle prescrizioni impartite dal servizio, verranno sanzionate dagli organi di polizia, come per legge.Nell’invitarVi tutti alla massima cooperazione per un pieno successo del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, sono certo che saprete dare, ancora una volta, dimostrazione di senso civico,d’impegno e di rispetto di regole. Vi ricordo, infine, che se fatta bene la raccolta differenziata comporterà un risparmio importante per il Comune e,di conseguenza, un beneficio per tutti Voi. Vi ringrazio per la collaborazione”. Su facebook le risposte dei cittadini non si sono fatte attendere:  N. Grieco: “Belle parole, la differenziata serve, e’ utile pero bisogna fare di piu’.

Tanti sacrifici per fare la differenziata (io personalmente ho il garage pieno di buste varie), e poi subiamo minacce di sanzioni,perche’ bisogna migliorare. Siamo in difficolta’ noi giovani nel farla, immagino una persona anziana. Voglio solo fare una domanda…..ma i vantaggi per il cittadino di Ginestra ,da due anni a questa parte , dove sono?”. R.Antenori: “la raccolta differenziata pur non portando alcun vantaggio economico, la si deve fare perché è un bene per l’ambiente”.

Lorenzo Zolfo