CONDIVIDI
Giaa e Unpl
Giaa e Unpli

POTENZA – L’Associazione Giaa Basilicata (Guide Turistiche escursionistiche Iterpreti Accompagnatori Animatori) e il Comitato Unpli Pro Loco Basilicata insieme per la promozione e valorizzazione del patrimonio dei beni culturali ed ambientali del territorio lucano.

Firmato ieri, nel corso della riunione del Consiglio Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), presso la Sala degli Specchi del Teatro Stabile di Potenza, dalla Coordinatrice di Giaa Basilicata, Caterina Lacerra e dal Presidente Unpli Basilicata, Rocco Franciosa un importante accordo di collaborazione teso ad avviare nell’immediato futuro una serie di attività legate alla programmazione sociale dei due sodalizi in vista di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019.

“L’Associazione Giaa – sottolinea la Coordinatrice Lacerra – è formata da professionisti qualificati in grado di fornire un servizio accurato ed itinerari personalizzati a singoli, gruppi e scolaresche, prestazioni in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

L’Associazione propone itinerari naturalistici, percorsi ciclo-turistici, itinerari storici culturali e artistici atti a valorizzare il territorio lucano”. “L’Unpli Regionale – ha rimarcato Franciosa – è un punto di riferimento e di supporto per le 90 Pro Loco associate che costituiscono un baluardo per la salvaguardia della cultura, delle testimonianze del passato e dell’ambiente oltre che una fucina di idee e di uomini e sono una grande risorsa per il turismo.

Grazie al volontariato entusiastico dei propri associati che lavorano 365 giorni all’anno, – ci tiene a rimarcare Franciosa – le Pro Loco organizzano eventi di ogni genere, coinvolgendo e arricchendo le proprie comunità.

Obiettivo specifico dell’Unpli – ha concluso il Presidente Unpli Franciosa – è la valorizzazione e la promozione del territorio lucano attraverso itinerari alla scoperta della Basilicata con percorsi e proposte di viaggi culturali, religiosi, naturali e responsabili”.

“Proprio per l’assonanza degli scopi sociali dei due sodalizi, l’accordo firmato – dichiarano Lacerra e Franciosa – acquista un’importanza strategica nella futura programmazione delle attività, per raggiungere risultati sempre più lusinghieri e – concludono Lacerra e Franciosa – abbiamo l’obiettivo strategico di migliorare l’offerta turistica lucana”.

Prossimo impegno la convocazione di un tavolo tecnico operativo per coinvolgere le agenzie di viaggio lucane interessate ad allestire proposte turistiche da diffondere e proporre a tour operator.