CONDIVIDI

Franco Merli, il giovane romano scelto da Pier Paolo Pasolini nel 1973 per il ruolo di Nur ed-Din, protagonista de “Il fiore delle Mille e una notte”, sarà giovedì 21 gennaio a Bologna per presentare una speciale proiezione del film, nell’ambito della retrospettiva curata dal Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini di Bologna.

pasoliniE’ la prima volta che l’attore interviene ad un incontro pubblico perché,dopo la morte di Pasolini, ha preferito abbandonare il mondo dello spettacolo. Oltre alle “Mille e una notte”, ricordiamo che Merli è stato fra gli interpreti anche dell’ultimo film di Pasolini, “Salò o le 120 giornate di Sodoma” (1975) e di “Brutti, sporchi e cattivi” (1976) di Ettore Scola.