CONDIVIDI
Forenza il canile con Vincenzo lifrusci
Forenza il canile con Vincenzo Lifrusci

Forenza (PZ) – Ancora una volta, si segnala a Forenza, centro dell’Alto Bradano, in occasione della neve e del freddo, un caso di abbandono per gli animali. Il giorno dell’Epifania, in pieno centro storico, un cane stava morendo di freddo, tra la totale indifferenza delle persone.

A darne notizia Vincenzo Lifrusci, che da molti anni si attiva per trovare un giusto riparo per i cani abbandonati. Gestisce una radio Evolution che si batte per la difesa degli animali sostenendo la Onlus Oipa (organizzazione internazionale protezione animali). Alcuni mesi fa, ha attivato, in collaborazione con la ASP provinciale, un’azione di protezione dei cani promuovendo una giornata per la sterilizzazione.

Forenza il cane in questione
Forenza il cane in questione

In riferimento al cane che stava morendo lo scorso 6 gennaio, riferisce: “ La gente di Forenza mi stupisce ancora una volta, un povero cane quasi morto dal freddo, tremava davanti a un bar pieno di persone, tra il totale menefreghismo. Grazie alla segnalazione di Daniele Miniscalchi ora è alsicuro.e.salvo.Ma la cosa piu’ grave è stato quando sono arrivato sul posto a dargli la solidarietà che serviva, ho chiesto aiuto tutti ridevano e nessuno si e mosso per aiutarmi”.