CONDIVIDI

Potenza – La Fismic vince anche alla Proma (azienda dell’indotto di San Nicola di Melfi con 210 dipendenti) ed elegge per la prima volta, con il 25 % dei voti, un RSU / RLS su tre: Nicola Donofrio.  “Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo ulteriore risultato positivo, agli altri candidati Raffaele Cerrone, Giuseppe La Rotonda, Mario Rossini e Angelo Sonnessa e a tutti i dirigenti sindacali Fismic che hanno contribuito a questo traguardo – commenta il Segretario FISMIC Basilicata Responsabile dell’indotto Pasquale Capocasale – Ancora un ottimo risultato per la Fismic Basilicata, ancora un grazie a tutti gli uomini e donne che con il loro impegno ed entusiasmo ci permettono di raggiungere questi obiettivi e auguri di buon lavoro al neo-eletto Nicola Donofrio”.

fismicI restanti Rsu vanno: 1 alla Uilm, che perde l’altro delegato proprio a favore della FISMIC e 1 alla Fiom (stabile rispetto alle ultime elezioni di 3 anni fa). La FISMIC si conferma così la prima organizzazione sindacale nel territorio lucano. Prossima sfida elettorale per il rinnovo Rsu alla Tower di Melfi.