CONDIVIDI

“VIVERE UNA VITA CHE VALE. Un programma umanitario operativo per la valorizzazione turistica dell’identità lucana: volano della crescita e dello sviluppo economico locale”. È questo il tema al centro della diciottesima edizione della “Giornata Regionale delle Pro Loco e Premio UNPLI Basilicata” che si svolgerà a Filiano, presso il Centro sociale “Prof. G. Lorusso”, con inizio alle ore 9.00 di domenica 16 settembre 2012.
Il programma prevede la partecipazione di numerose delegazioni, in rappresentanza di tutte le Pro Loco regionali.
Il tema del convegno è inerente ad un progetto della Regione Basilicata dal titolo “VVV: Vivere una Vita che Vale”, che vedrà operare insieme la Regione e le Pro Loco. Una proposta di Turismo Eticosostenibile dell’Ufficio Turismo regionale incentrata sul viaggio come metafora della vita, in una terra magica come la Lucania, dalla storia millenaria ricca di personaggi e di capolavori, che trova la sua forza nell’autenticità di un Patrimonio Culturale capace ancora di rivelare il vero Valore della Vita, indispensabile per Vivere una Vita di Valore.
Numerosi gli interventi previsti: agli indirizzi di saluto del presidente della locale Pro Loco Nicola Martinelli, dell’assessore alla Attività Produttive della Regione Basilicata Marcello Pittella, del sindaco Giuseppe Nella, seguirà il discorso introduttivo del presidente regionale Unpli Antonio D’Elicio.
Salvatore Pellettieri e Tomangelo Cappelli del Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata illustreranno il Programma Umanitario “VVV: Vivere una Vita che Vale” con l’ausilio della proiezione video-art “Viaggio al Cuor della Vita: un Itinerario d’Amore in Basilicata”, con Michele Placido e Katia Ricciarelli.
In mattinata i lavori proseguiranno con gli interventi di Giovanni Battista Bochicchio, assessore alla Cultura del Comune di Filiano, Gianpiero Perri, direttore generale A.P.T. Basilicata, Raffaello De Ruggieri, presidente della Fondazione Zétema di Matera, Angelo Garbellano, assessore al Turismo della Provincia di Matera, e Nicola Figliuolo, assessore al Turismo della Provincia di Potenza
Il contributo al dibattito dei Presidenti delle varie Pro Loco fornirà l’occasione per confrontarsi su argomenti di crescita culturale, sociale, turistica ed ambientale che riguardano le Pro Loco e tutti cittadini, e che determinano la qualità stessa della nostra vita.
Il dibattito sarà moderato da Giusi Macchia, vicepresidente della Pro Loco Filiano.
Il lavori saranno conclusi da Vincenzo Folino, presidente del Consiglio Regionale di Basilicata, e da Mario Perrotti, componente della Giunta Nazionale UNPLI.
Nel pomeriggio, alle ore 16, è prevista la cerimonia di conferimento del Premio UNPLI Basilicata con intermezzi musicali. Quest’anno il Premio UNPLI è stato assegnato allo scrittore lucano Giuseppe Lupo come “personaggio che ha meglio rappresentato la Basilicata sia a livello regionale che nazionale”, e alla Fondazione Francesco Saverio Nitti, assegnataria della “Villa Nitti” di Acquafredda di Maratea, come “miglior restauro conservativo e successivo riutilizzo di un complesso monumentale storico”.
Una medaglia commemorativa sarà donata alle Autorità e alle Pro Loco presenti da parte della Pro Loco di Filiano per celebrare il 25esimo anniversario della sua Fondazione, risalente al 1987.
Alle ore 17 è prevista una visita al sito preistorico “Riparo Ranaldi”, mentre dalle ore 19 in poi Piazza SS. Rosario – il “salotto” di Filiano – si animerà di spettacoli di arte varia (gruppi folkloristici, organettisti e esibizioni musicali) e con la degustazione di prodotti eno-gastronomici locali.

Il Presidente
Martinelli Nicola

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Sig. Sabia Vito (cell. 347.7821498)
Associazione Pro Loco Filiano – Viale I° Maggio snc – 85020 Filiano (PZ) – Tel. 0971.1895337 – Cell. 345.4697531 – Fax 0971.836008 – E-mail: info@prolocofiliano.it – Sito: www.prolocofiliano.it