CONDIVIDI

preghiere-di-luceFiliano (PZ) – Vernissage in grande stile per la mostra delle opere della prestigiosa collezione “Le icone bizantine del Monastero di Lepanto”.
L’inaugurazione della mostra intitolata “Preghiere di luce” avrà luogo il 30 luglio 2017 alle ore 18:30 presso lo Spazio espositivo in località Vaccaro a Filiano.
L’evento è organizzato da Porta Coeli International Art Gallery in collaborazione con la Pro Loco di Filiano e sotto il patrocinio morale del Comune di Filiano.
I visitatori potranno ammirare opere uniche certificate frutto di una esclusiva mondiale. Sin dal 2012, infatti, il Monastero di Lepanto, massima scuola di produzione iconografica mondiale, riserva a Porta Coeli l’esclusiva nella esposizione e promozione.
La mostra prevede due sezioni: Le icone di Lepanto e Le icone di Gustavo Luis Costanzo.

In sette anni di attività Porta Coeli ha realizzato oltre 40 allestimenti di personali e collettive in Italia e all’estero, curando oltre 100 artisti internazionali. Il suo direttore Aniello Ertico è selezionatore e membro del comitato di Selezione artistico della Biennale d’arte contemporanea di Firenze, con competenza per l’intero mezzogiorno d’Italia, Medioriente e Grecia.

L’inaugurazione sarà presieduta dal sindaco di Filiano Francesco Santoro alla presenza della Vicepresidente della Pro Loco di Filiano Donatella Oppido.

Sono previsti gli interventi di Antonio Saluzzi, Responsabile della Sezione d’arte sacra Porta Coeli International Art Gallery, e di Aniello Ertico, Direttore di Porta Coeli International Art Gallery. Le conclusioni sono affidate al Consigliere regionale Aurelio Pace. Modera l’incontro Vito Sabia della Pro Loco Filiano.

Porta Coeli, riconoscendo nella realizzazione di reti collaborative virtuose una strategia essenziale per essere credibili nel complesso mondo della produzione e promozione culturale, ha eletto la Pro Loco di Filiano quale riferimento essenziale e privilegiato, attribuendogli il merito di una notevole esperienza acquisita nell’ambito della valorizzazione umanistica attraverso iniziative culturale di sempre crescente qualità.

La mostra delle opere, dopo l’inaugurazione, potrà essere visitata con ingresso gratuito dal martedì alla domenica dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle ore 19:00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here