CONDIVIDI

Filiano – Su un campo al limite della praticabilità, il CandidaMelfi batte un’avversaria per niente temibile, nonostante la buona posizione di classifica. Con questa vittoria, i ragazzi di mister Di Perna, agganciano al 5° posto proprio la F.Scalera, posizione utile per disputare i play-off promozione. Alla presenza di tanti tifosi, tra questi Carmine Casillo, ex giocatore del Gin-Candida, vice comandante stazione dei Carabineri di Lagopesole,Moccia e compagni hanno dominato la partita.

CandidaMelfi a Filiano contro Scalera
CandidaMelfi a Filiano contro lo Scalera

La cronaca. Parte bene la F.Scalera, al 3’ Albanese ( il migliore dei locali) per Di Giovinazzo, che non imbecca la porta. Al 6’ è ancora il bomber locale a sfiorare il gol, palla di poco a lato. Ma all’8’ va in vantaggio il Candidamelfi con una bella azione corale, Grieco per Moccia,il cui tiro si stampa sul palo, sulla ribattuta irrompe Cassano, che mette dentro. Al 18’ Cassano fermato su un dubbio fuorigioco.

Al 21’ Lomio ( buona la sua prova), dalla fascia mette al centro un pallone invitante, nessuno interviene. Al 35’ Albanese su una punizione ed un calcio d’angolo impegna Propato a due difficili interventi. Al 40’ Cassano, in contropiede, conclude debolmente sul portiere. Al 45’ Carriero ( un pilastro della difesa) per Lovecchio, che serve Cassano davanti la porta avversaria, e mette dentro. Sugli spalti applaudono i tanti tifosi del CandidaMelfi. Al rientro dagli spogliatoi, tutti si aspettano la reazione dei locali, ma è il CandidaMelfi a fare gioco, al 50’ Cassano si destreggia bene nell’area avversaria, il suo tiro viene verso la propria porta da Grimaldi, palla di poco a lato. Al 60’ Propato in tuffo anticipa Di Giovinazzo davanti la propria porta. Al 62’ Grimaldi, davanti la propria porta, nega il gol a Lovecchio, bravo a rubare palla al portiere. L’arrembaggio dei locali non produce nessun pericolo alla porta di Propato. Al 75’ Lomio ( un Gattuso in miniatura) va al tiro, palla di poco fuori dalla porta.Al 78’ Lovecchio tutto solo davanti il portiere, spreca.

Il 1° gol del CandidaMelfi con Cassano
Il 1° gol del CandidaMelfi con Cassano

Al79’ arriva il un altro gol per gli ospiti con Moccia, servito da Lovecchio, dal limite dell’area avversaria, fa partire un tiro che finisce dentro la porta. Neanche il tempo di gioire, che all’81’ è ancora Moccia a realizzare il 4° gol per la sua squadra, approfittando di un errore tra il portiere e Grimaldi, il suo tiro finisce sotto la traversa. A fine partita apoteosi per i giocatori e tifosi del Candida Melfi, che domenica aspettano a Ripacandida la capolista Senise.

FIDES SCALERA 0

CANDIDAMELFI 4

FIDES SCALERA: Vona,Larotonda,Grimaldi,Ciardiello,Piazzolla,Savoia,Tancredi,Giuliano,Di Giovinazzo,Albanese, Di Tolve. A disp:Di Matteo,Mancuso,Fortuna,Benedetto,Di Fazio, Valentino. All:Telesca.

CANDIDAMELFI:Propato. Caivano ( al 50’Lomaestro), Maiorino,Battilana,Cappa,Lomio (al 80’Cioffredi),Cassano ( al 78’ Nardozza), Grieco,Carriero,Moccia,Lovecchio. A disp:Rinaldi,Sassone,Griesi,Romano.All:Di Perna.

Arbitro:Guerra di Rapone. Assistenti (Catino di Venosa-Guida di Montemilone)

Marcatori: al 8’ e 45’ Cassano; al 79’ e 81’ Moccia.