CONDIVIDI

favole a merendaFiliano (PZ), 2014-04-30Pomeriggio di lettura ad alta voce di fiabe e racconti per tutti i bambini dai 5 agli 8 anni.La Biblioteca comunale di Filiano risponde all’appello del Centro per il libro e la lettura (Cepell) che anche per quest’anno ha organizzato l’evento nazionale de ‘Il Maggio dei Libri’. La rassegna, nata nel 2011 allo scopo di dare risalto all’importanza sociale della lettura come costituente fondamentale dello sviluppo personale, culturale e civile, è partita in campo nazionale lo scorso 23 aprile, giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.

A Filiano l’avvio è invece in programma per sabato 3 maggio 2014, nel salone della Biblioteca comunale, con l’iniziativa “Favole a merenda”: un incontro di narrazione e un laboratorio diretto ai più piccoli. Nel corso dell’incontro, fra le ore 17:30 e le ore 19:00, le animatrici Anna Rita Colucci, Donatella Corbo, Marisa Monaco, Donatella Oppido e Carmela Pace accoglieranno i bambini proponendo loro la lettura del volume illustrato “La storia di Matteo”, una storia simpatica: il piccolo topo Matteo vive in una soffitta polverosa e tutto ciò che lo circonda sembra triste e privo di opportunità positive. Un giorno la sua maestra lo porta, con tutta la classe, in visita al Museo d’Arte e… tutto per lui si trasforma. 

Il laboratorio permetterà anche di liberare fantasia e creatività.

“Il topo Matteo – spiega il curatore dell’incontro Vito Sabia – rappresenta la capacità di seguire i sogni, la possibilità di vedersi spalancare davanti nuovi orizzonti grazie all’istruzione, all’arte e alla cultura”.

Durante l’incontro sarà chiesto ad alcune mamme di leggere ad alta voce brani della storia, in quanto – dichiara Sabia – “Il modo migliore di far piacere la lettura ai bimbi è far vedere che i genitori leggono.”

Al termine dell’incontro verrà offerta, a tutti i bambini di età compresa fra i 5 e gli 8 anni – destinatari della rassegna – una piccola merenda, offerta dalle mamme dei partecipanti.

L’incontro è organizzato dall’Associazione Pro Loco di Filiano, in collaborazione con la Biblioteca comunale e con il patrocinio del Comune di Filiano.