CONDIVIDI

esercito 118Potenza, 2014-06-24 – Il Comando Militare Esercito “Basilicata”, su delega dello Stato Maggiore della Difesa, è chiamato a svolgere attività di sostegno a favore dei Militari volontari delle Forze Armate congedati senza demerito, al fine di agevolarne il ricollocamento al lavoro.  A tal scopo, unitamente al ”118 Basilicata Soccorso” diretto dal Dott.Libero Mileti, la Sezione Collocamento del Comando Militare Esercito ha organizzato uno stage di formazione in: Primo Soccorso BLS-D (Basic Life Support Defibrilation). Il corso gestito da personale qualificato del 118, si prefigge l’insegnamento delle modalità di intervento da adottare in caso di primo soccorso, per fronteggiare gli incidenti, gli infortuni e le situazioni di emergenza che sovente, si verificano sul posto di lavoro, in casa, e nella quotidianità.
I discenti saranno abilitati all’utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico da impiegare in caso di rianimazione cardiopolmonare; saranno insegnate inoltre, le manovre di disostruzione delle vie aeree. Il corso iniziato ieri a Potenza presso la sede del Comando Militare Esercito Basilicata ha una durata di 12 ore divise in tre moduli da 4 ore ciascuno; è strutturato su lezioni frontali con utilizzo di una metodologia didattica che privilegia un metodo interattivo caratterizzato da esercitazioni pratiche e avrà termine nella giornata odierna.I candidati che supereranno la prova pratica di valutazione finale, saranno in grado di attuare le manovre rianimatorie sulla vittima in attesa dell’arrivo dei soccorsi avanzati e riceveranno un attestato rilasciato dall’IRC (Italian Resuscitation Council) quale “Esecutore BLS-D- valido come punteggio nei concorsi pubblici e militari e come credito scolastico per gli esami di maturità.

[su_button style=”3d” color=”#000000″ center=”yes” icon_color=”#095ef2″ text_shadow=”0px 0px 0px #000000″]Torna alla home page[/su_button]