CONDIVIDI

Dragonetti – Nella vivace Dragonetti, frazione di Filiano, lo scorso 19 e 20 maggio si sono attivati i festeggiamenti in onore di “Maria SS. Del Belvedere”. A concludere la festa, è stata invitata la nota contante Anna Oxa, nome d’arte di Iliriana Hoxha, nata a Bari nel 1961, una cantante e conduttrice televisiva italiana di origini albanesi. Ha debuttato nel 1978 con l’album Oxanna e il singolo Un’emozione da poco, uno dei brani più noti del suo repertorio insieme ad altre canzoni come È tutto un attimo, Donna con te, Quando nasce un amore, Senza pietà e Ti Lascerò. Nella sua carriera da interprete ha pubblicato una gran quantità di album collaborando con artisti come Fausto Leali, Ivano Fossati e Roberto Vecchioni. Ha  partecipato per quattordici volte al Festival di Sanremo, risultandone vincitrice in due occasioni: la prima nel 1989 con Ti Lascerò, in duetto con Fausto Leali, e la seconda nel 1999 in qualità di solista con Senza pietà. Nonostante la partita di calcio finale di coppa italia tra la Juventus ed il Napoli, molta gente, proveniente dai centri del Vulture e dal potentino, era presente a Dragonetti. Accompagnata sul palco da cinque musicisti, Anna Oxa, in un’ora e mezza, ha regalato uno spettacolo particolare ed emozionante che, arricchito dalla sua grinta e dalla sua carica artistica, è andata oltre un semplice concerto. Durante il concerto ha detto: “dal 1978 ho messo in campo la mia linea, il mio modo di essere, il mio vissuto. Dalla ragazzina con la valigia, ho cercato di comprendere tanti fotogrammi, tante figure che si sono sovrapposte, ma alla fine sono e resto Anna”. Il presidente del comitato festa Maria SS. Del Belvedere le ha fatto dono di un bel mazzo di rose, gradita dalla cantante pugliese. I bellissimi fuochi pirotecnici hanno concluso i festeggiamenti.

Lorenzo Zolfo

Le foto riprendono un momento del concerto di Anna Oxa ed il momento del mazzo di rose consegnate alla cantante dal presidente del comitato festa.