CONDIVIDI

Melfi – Amaro sfogo del miste Enzo Urbino della società di pallavolo Pallandia Melfi, da anni, presente ai vari campionati regionali. “Siamo delusi e non tutelati da questa Federazione Regionale di Basilicata. Nella Riunione delle societa’ maschili tenutasi a Potenza nella sede della fipav,nel periodo di Dicembre/Gennaio 2016 erano presenti solo 5 Societa’. La nostra era rappresentata dal Prof. Autunno. All’ordine del giorno c’era la nomina del selezionatore regionale e l’organizzazione delle selezioni atleti per la partecipazione al Trofeo delle Regioni 2016. Il Presidente della Fipav Regionale nominò (con nomina diretta),come selezionatore il tecnico del Lauria Mirko Mastroianni dove ha subito evidenziato alcune priorita’: La selezione maschile era riservata a societa’ che partecipavano a Campionati federali maschili e che teneva conto dei modelli camp.3, per individuare i tesseramenti degli atleti nati soprattutto nel 2000 e 2001.

Melfi Pallandia Volley
Melfi Pallandia Volley

Il Consigliere nonche’ Prof. Autunno Antonio, in quella sede aveva esposto alcune perplessita’: 1) Il Criterio della Nomina del Selezionatore(Nomina Diretta fatta dal Presidente della Fipav); 2) Il gruppo secondo il Selezionatore Mastroianni doveva essere composto dalla maggior parte da Atleti di Lauria, Matera e Policoro,Perche’? Forse in Basilicata  giocano bene a Pallavolo solo Atleti di Queste Societa?
A queste Domande il Presidente della Fipav ha risposto che le decisioni spettavano solo al selezionatore. Dall’ ultimo Elenco Atleti della Rappresentativa risultano convocati atleti del 2002.
“A tal proposito-riferisce Urbino- ci chiediamo, come mai sono inseriti Atleti di alcune societa’ che non svolgono Campionati Maschili?

Come mai ben 2 Atleti della nostra societa’ Allegretti Rocco e De Biase Antonio Anno 2001 e giocatori titolari partecipanti al massimo Campionato Maschile della Basilicata, sono stati esclusi alla prima selezione? Per caso, sotto sotto, facciamo chi Figli e chi Figliastri?
A livello femminile non ne parliamo!!! Una nostra giocatrice anno 2001 Francese Lorenza esclusa alla prima seduta della selezione femminile tenutasi a Melfi, una ragazza tecnicamente valida, se non la migliore delle altre ragazze venute a Melfi a provare! La selezionatrice afferma che la ragazza e’ brava ma non fa’ bene i passi di rincorsa per la schiacciata. Unica ragazza che(insieme alle altre della squadra) ha messo in serie difficolta’ le atlete dell’ASCI Potenza (squadra allenata dalla selezionatrice Romano) nel campionato Under 16 F:le dove e’ stata l’unica gara che la squadra potentina ha vinto 3 a 2.

Staremo a vedere come, le due rappresentative si classificheranno alla fine del trofeo delle regioni e se qualcuno ha sbagliato deve assumersi le proprie responsabilita’. Non si puo’ sempre dire: Abbiamo iniziato tardi! Non ci sono i soldi ed…altro!
Se non ci sono risultati (vedi il Trofeo delle Regioni dello Scorso Anno),il buon senso e’ che si volti pagina caro Presidente Regionale! Poi non ci lamentiamo che in Basilicata c’e’ l’Allontanamento precoce dello sport.
“Personalmente-concludeil Prof. Urbino, nonché direttore tecnico della scuola di pallavolo Pallandia- penso proprio che non ci siano piu’ le condizioni di poter svolgere attivita’ federale con questo comitato, penso di spostare tutta la  attivita’ in Puglia, sia per le citta’ che sono piu’ facili da raggiungere sia per il valore tecnico che cI puo’ dare la regione Puglia, molto piu’ avanti della nostra”.