CONDIVIDI

realtà italiaPotenza, 2013-12-28 – Il Direttivo di Realtà Italia, riunitosi con tutti i massimi dirigenti regionali del Partito ed i candidati della recente competizione elettorale regionale, ha espresso viva soddisfazione per la proclamazione ufficiale del nuovo Presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella e per la convalida dei Consiglieri regionali, rinnovando l’entusiasmo per l’elezione del proprio autorevole Consigliere, avvocato Paolo Galante; prestigioso risultato, frutto del lavoro di tutti i candidati e dell’intero partito coeso che, concordemente, coniugando temi di politica concreta e credibilità personale, hanno ottenuto il consenso di oltre quattordicimila elettori lucani.

Con orgoglio si sottolinea che il giovane partito Realtà Italia, che fa parte stabilmente del Centrosinistra in tutti i consessi istituzionali in cui è rappresentato, ottiene dappertutto lusinghieri successi elettorali e politici, dimostrando anche in Basilicata di essere in grado di poter applicare efficaci soluzioni ai gravosi ed annosi problemi, potendo impegnare tante valide personalità, ricche delle necessarie competenze e con indubbie qualità personali.

Alla imminente riunione operativa, che ci vedrà partecipi con il Presidente Marcello Pittella e tutti i partiti della coalizione di Centrosinistra che amministreranno la nostra Regione, saremo in grado di contribuire sinergicamente e lealmente per far partire quella “Rivoluzione Democratica” che il neo Governatore e l’intera coalizione hanno promesso a tutti i lucani.

Tutto il Partito sottolinea la necessità di condividere, responsabilmente, con i partners politici di coalizione, i processi decisionali, per intraprendere quel nuovo corso politico ed amministrativo, improntato principalmente su metodi e modi adeguati, indispensabili per un futuro di rinnovamento e di rilancio della politica al servizio della collettività.

Consapevoli che gli obiettivi programmatici condivisi, di breve e lunga durata, sono essenziali per concretizzare il processo alternativo che vede nell’inclusione e nella partecipazione l’elemento cardine su cui basare una nuova fase di governo, concordiamo totalmente con il Presidente Marcello Pittella sul “cambio di passo” che la nuova Giunta ed il nuovo Consiglio Regionale dovranno applicare.

Partire tutti insieme con il piede giusto rappresenta già un primo segnale di buona politica che alimenta positivamente la necessaria fiducia dei cittadini nelle istituzioni, rafforzando la convinzione che tutti insieme e concordemente si possono e si devono vincere le grandi sfide che ci attendono.

I giovani, le donne, le famiglie, le Imprese e l’intera popolazione lucana attendono i fatti: il Centrosinistra, lealmente coeso, ha la reale possibilità di soddisfare le loro legittime aspettative.

La fase iniziale, in passato spesso complicata e difficile da avviare, ma fondamentale per iniziare un cambiamento concreto, può e deve essere superata di slancio, potendo rappresentare la vera cartina di tornasole, a dimostrazione che la Rivoluzione Democratica è davvero un’idea innovativa e non un semplice slogan elettorale.

L’intero partito Realtà Italia di Basilicata ed il gruppo dirigente sono a disposizione per la composizione della Giunta regionale, allorché il Presidente Marcello Pittella ne valuti positivamente la presenza per le competenze ed il significato politico e di coalizione, sentono tutti la responsabilità assunta nei confronti dei cittadini lucani e dei propri elettori.

Il progetto di Basilicata del Governatore Marcello Pittella, anche da noi convintamente condiviso sin dalle origini, ci impegna a mettere a disposizione il massimo apporto di uomini, di idee e di proposte, in tutte le sedi.

Il Partito Realtà Italia in Basilicata, fortemente unito e motivato, ha dunque la consapevolezza di agire in sinergia con tutte le forze del centrosinistra per una democrazia rappresentativa e partecipativa, che veda riconosciuto il reale contributo e la disponibilità di tutti.