CONDIVIDI
Teggiano, Vallo di Diano(Sa), (foto internet)
Teggiano, Vallo di Diano(Sa), (foto internet)

Sassano (SA), 04-06-2015 – Continua l’impegno del Vescovo di Teggiano Policastro Mons. De Luca per il comprensorio del Vallo di Diano. La C.E.I. (Conferenza Episcopale Italiana) ha predisposto il “prestito della speranza” a sostegno dell’inserimento dei giovani e delle fasce deboli nelle dinamiche economico- sociali attraverso l’accesso a fondi per le famiglie e le microimprese.Mons. De Luca ha individuato nel Think Tank Sassano un crocevia di riferimento istituzionale rivolto ai giovani e alle famiglie interessate alla creazione di occasioni di rilancio dell’occupazione e dell’inserimento sociale.Tale azione aggiuntiva amplia l’attività del Think Tank Sassano, fortemente voluto dal riconfermato Sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino e che, a tutt’oggi, ha già riscosso rilevante interesse nel comprensorio di Sassano e del Vallo di Diano.

La partnership tra Diocesi di Teggiano Policastro e Think Tank Sassano è coordinata da Don Bernardino Abbadessa che ha seguito, con la QS & Partners di Vincenzo Quagliano, sin dall’avvio, le attività del Think Tank Sassano. L’integrazione tra imprese tradizionali e nuove iniziative, anche a carattere sociale, dovrà contribuire al rilancio dell’economia e dell’occupazione nel Vallo. Turismo sociale e rurale, servizi cinofili, coworking (organizzazione di spazi lavorativi in comune), laboratori ricreativi, B.&B. gestiti da persone con disabilità, sono tra le iniziative in fase di concretizzazione oltre alle reti per accedere ai programmi comunitari Cosme, Life ed Erasmus.  Le azioni di progetto definite dalla partnership sono rivolte al consolidamento e al radicamento sul territorio di una cultura del lavoro autonomo attraverso la costituzione di una rete di rapporti in grado di raccogliere istanze inerenti a bisogni, idee, iniziative, ecc. riguardanti lo sviluppo economico e sociale dell’area interna del Vallo di Diano.