CONDIVIDI
sanremosol
conferenza stampa

Potenza – Quaranta ore di diretta, la partecipazione dei cantanti in gara al Festival, la collaborazione con Radio Rai, collegamenti con oltre 300 media partner e la firma del patto d’azione tra Sanremo capitale italiana della musica e Matera capitale europea della cultura nel 2019, direttamente al Casinò della città ligure.

Sono solo alcune delle novità della seconda edizione di SanremoSol l’importante vetrina organizzata durante il Festival della Canzone Italiana, al via il 7 febbraio da Sanremo, illustrate a Potenza nel corso di una conferenza stampa. “Puntiamo con il piccolo salotto di SanremoSol – ha spiegato Giuseppe Grande, ideatore e direttore dell’iniziativa – a raggiungere tanti cuori”.

Molto lo spazio dedicato alla scuola ed ai giovani studenti grazie al Patto d’Azione stretto tra la città di Sanremo, Matera e la Basilicata tutta, che vede affidata la regia a Giuseppe Grande per i prossimi quattro anni, con l’obiettivo di svolgere manifestazioni di pubblico interesse oltre che durante il festival anche in Basilicata. Grazie a SanremoSol i giovani lucani potranno così esibirsi, partecipare a seminari di studio e provare a muovere i primi passi nel mondo della televisione. “Si tratta di un progetto ambizioso e unico nel suo genere – ha evidenziato Grande – che stimola a fare sempre più e meglio”.

A conferma dell’importanza del progetto vi è la collaborazione diretta con Massimo Cervelli autore di Radio Rai e conduttore da Sanremo per Rai Radio2, la radio ufficiale del Festival, che in un video messaggio ha rimandato tutti a SanremoSol rimarcando che il salotto sarà un crocevia e punto di riferimento per i cantanti del Festival e personaggi di rilievo, e soprattutto la location scelta per la firma dell’intesa, il prossimo 9 febbraio alle ore 11, direttamente il Casinò di Sanremo, in cui il Festival ebbe inizio.

Non è da escludere per quella occasione anche la presenza di Maria De Filippi e Carlo Conti. “Ci stiamo lavorando” si lascia sfuggire Giuseppe Grande. Diversi gli intervenuti alla conferenza stampa, tra cui il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, che in un video messaggio ha dato appuntamento al Casinò per la firma del Patto d’Azione. Per il primo cittadino di Matera, Raffaello De Ruggieri, “si tratta di un’occasione unica per poter stimolare e favorire nelle giovani generazioni l’interesse sui temi della conoscenza, conservazione e tutela dei patrimoni culturali laddove cultura è arte, natura e musica”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore ai Sassi e Patrimonio Unesco di Matera, Paola D’Antonio, che si è detta certa del fatto che “ il meccanismo innescato dal progetto SanremoSol potrà generare dinamiche positive per i territori coinvolti e soprattutto per le generazioni future”. Preziosa la collaborazione e l’adesione al Patto dell’Ufficio Scolastico Regionale della Basilicata.

“Abbiamo deciso di aderire a questa iniziativa di ampio respiro e rivolgo l’invito anche al dirigente dell’Ufficio Scolastico della Liguria perché aderisca al progetto – ha spiegato il dirigente Debora Infante in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Regionale della Basilicata – poiché convinti che SanremoSol possa offrire la concreta opportunità agli studenti lucani di avvicinarsi ad un altro contesto italiano attraverso l’arte e la musica, linguaggi privilegiati dei nostri giovani”.

Anche quest’anno l’iniziativa si avvale della collaborazione di Sanremo On, anch’essa nel Patto, la rete d’impresa della città ligure, composta di circa 70 aziende, eccellenze del tessuto commerciale e imprenditoriale Sanremese. “Un interscambio culturale che sarà duraturo nel tempo, arricchito dalle nuove attività che coinvolgeranno anche i giovani e le istituzioni scolastiche e culturali preposte che si svolgeranno anche durante questo Festival 2017 – ha evidenziato Romeo Giacon, presidente di Sanremo On che per l’occasione ha inviato un messaggio.

Nel corso dell’incontro con la stampa è stato presentato anche l’accattivante trailer ufficiale di SanremoSol, con la regia dello stesso Grande e Pasquale Pepe, e musica di Robert Blues dj. L’evento verrà trasmesso in diretta streaming tv su www.sanremosol.it per la programmazione quotidiana dal 7 all’11 febbraio dalle 13 alle 19.