CONDIVIDI

cus-Potenza-300x300.jpgSi parte. Finalmente l’attesa è finita per i leoni del CUS Potenza Rugby che domenica prossima, 18 ottobre, inizieranno la loro avventura nel campionato di Serie C – Poule 2 Appulo Lucano con la trasferta in terra salentina dove affronteranno il Salento Rugby.

Un inizio davvero impegnativo per Lotito e compagni che dovranno affrontare un avversario storicamente ostico per i lucani. La preparazione al match di apertura di questo nuovo campionato, prosegue spedita con intesi allenamenti sia dal punto di vista fisico che tattico. Coach Passarella ha letteralmente messo sotto torchio i suoi per poter avere il massimo con particolare attenzione all’inserimento dei nuovi arrivati dalle giovanili, soprattutto per quel che riguarda la trama tattica della formazione nero verde.

“La prima partita è sempre particolare – ha dichiarato coach Passarella – Nuova avventura, nuovi giocatori, nuovi stimoli, tutto concentrato nei primi 80 minuti di questa nuova stagione. Abbiamo lavorato sodo per due mesi e siamo pronti a scendere in campo per giocarcela fino in fondo. Il Salento Rugby è un avversario che da sempre ci ha messo in difficoltà anche se l’anno scorso siamo riusciti a cogliere due vittorie. Partire col piede giusto è fondamentale e noi cercheremo di fare del nostro meglio per poter portare a casa il risultato ma ciò che conterà di più, sarà l’atteggiamento che i ragazzi avranno in campo; voglio determinazione e voglia di lottare su ogni pallone.”

Un inizio quindi tosto per la compagine lucana che però ha ancora voglia di stupire e dare soddisfazione a coloro che la seguono e supportano e a questo proposito la partita con il Salento Rugby sarà la prima uscita ufficiale con il supporto del nuovo partner, la BCC di Laurenza e Nova Siri e questo sarà sicuramente uno stimolo in più per dare il massimo in campo.