CONDIVIDI

MCF_CretaRossaFirenze – Con la presentazione del romanzo “Creta Rossa”di Giuseppe Colangelo, edito dalle Edizioni La Vita Felice, a Firenze si celebra Matera, capitale europea della cultura. Teatro dell’evento “Il Mercato Centrale” del capoluogo toscano che si conferma un punto d’incontro dove la cultura viene quotidianamente celebrata in tutte le sue sfumature: dal valore del buon cibo, alla letteratura, all’arte. Firenze, che è il centro universale del creare e del sapere, non poteva esimersi dal celebrare la città dei Sassi, che si è appena aggiudicata il titolo di capitale europea della cultura per il 2019.

Sabato 8 novembre a partire dalle 18.00 si darà inizio a una serie di ricchi appuntamenti.

Per iniziare, il famoso vignettista Sergio Staino presenterà “Creta Rossa”, il romanzo di Giuseppe Colangelo che racconta con ironia le illusioni, le speranze e la generosità di un microcosmo dell’entroterra materano. Ovvero Stigliano e il corollario di piccoli comuni che lo circondano, in cui si muove il protagonista del libro. Un carabiniere in pensione, cinefilo e un po’ gourmet, che torna per la prima volta dopo molti anni nei luoghi di origine. Da perfetto sconosciuto riscopre, passo dopo passo, le atmosfere di un mondo perduto in grado di stupirlo e di coinvolgerlo in oscuri misfatti dai risvolti imprevedibili.

A seguire, la proiezione del documentario “Basilicata: gente e cucina d’un luogo altrove”, di Umberto Montano, presidente del Mercato Centrale, che con il suo poetico documentario sulla tradizione culinaria del materano rispolvera dalla ricca dispensa gastronomica regionale il sapore di piatti antichi, per un’immersione nei volti della gente e nei profumi dellaLucania.

Alle 19.00, infine, il brindisi! Si uniscono i calici di Firenze, Icomos e Mercato Centrale, per stringere la mano e augurare a Salvatore Adduce, sindaco di Matera, ogni successo. Ci saranno Cristina Giachi, vice sindaco di Firenze, Eugenio Giani, consigliere regionale della Toscana, Giovanni Bettarini, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze, Alessia Bettini, assessore all’Ambiente del Comune di Firenze, Pietro Laureano, esperto UNESCO e Maurizio di Stefano, presidente di Icomos Italia. Allieterà la serata l’intervento musicale del musicista e poeta Antonio Infantino.

Nella cornice del rinnovato Mercato Centrale, Firenze e Matera si uniranno nella cultura, fiori all’occhiello del Paese che di cultura si nutre ogni giorno. Un motivo d’orgoglio anche per gli stiglianesi, rappresentati per l’occasione anche da gruppi provenienti non solo dal comune materano ma anche da altre regioni italiane, i quali con i loro autori daranno vita a un evento per far conoscere e promuovere sempre più il proprio territorio.

INFO
Il Mercato Centrale Firenze
aperto tutti i giorni dalle 10 a mezzanotte
T+39 055 2399798
info@mercatocentrale.it