CONDIVIDI

Matera – Nella penultima giornata del campionato nazionale di Rugby Serie C2 girone appulo-lucano, la Contabilo Murgia Rugby riguadagna il secondo posto in classifica grazie ad una prestazione convincente e contro un avversario caparbio, il Panthers Rugby Team, molto migliorato rispetto al match di andata. I cinghiali, ospiti delle pantere a Cellamare, chiudono con 10 mete a zero l’incontro arbitrato dall’esordiente Antonio Valenza, di Bitonto.

Contabilo con arbitro Valenza
Contabilo e arbitro Valenza

Coach Muscaridola ha osato qualche esperimento nella formazione titolare della Contabilo, regalando una presenza dal primo minuto a Saverio Fiore: il presidente della franchigia Contabilo Murgia Rugby è stato in campo per la sua ultima partita. Rientro in formazione anche per l’estremo Antonio Lanzolla, dopo un lungo infortunio.

Il match fatica ad ingranare, anche a causa della giornata calda e assolata. Dopo circa 10 minuti la prima marcatura è a opera di Domenico Lavecchia, Michele Sergio trasforma. Sul 7 a 0 i padroni di casa trovano un calcio di punizione da posizione favorevole e accorciano sul 7 a 3. Da qui in poi è monologo dei cinghiali, che vanno in meta altre 4 volte, ad opera di Danilo Conte, Sergio (trasformata da lui stesso) ed una a testa per Giuseppe Gigante e Pasquale Tataranni.

Nel secondo tempo parte la girandola dei cambi per entrambe le formazioni. Il gioco è sempre in mano ai cinghiali, che regalano agli spettatori tante belle giocate da cui nascono altre 5 mete siglate da: Gigante, Bagiolini, Tataranni, Lanzolla e infine Conte. Michele Sergio ne realizza 4, per uno score personale di 17 punti, dimostrando anche un netto miglioramento sui calci. Nel mezzo una punizione per i Panthers, che fissa il risultato sul 6 a 62.

All’esito della sesta giornata di ritorno, la classifica vede la Contabilo Murgia Rugby al secondo posto. Scendono al terzo posto i Granata, pesantemente battuti sul campo del Potenza (52 a 7) che si laurea campione con una giornata di anticipo.

“Per il secondo anno consecutivo il Campionato Interregionale 2015/2016 Serie C2 – Puglia/Basilicata è vinto da una squadra lucana – afferma il presidente della Contabilo Saverio Fiore – il campionato 2014/2014 è stato vinto dalla Contabilo Murgia Rugby e quest’anno la vittoria è dei leoni del Potenza. Un segno questo della vitalità di tutto il movimento rugbistico lucano guidato dal delegato FIR Michele Sabia”.

La Contabilo Murgia Rugby chiuderà la stagione domenica 10 aprile. Sul campo di Aradeo sarà ospite del Salento Rugby, formazione storica del panorama rugbistico pugliese. Un match che si preannuncia scoppiettante.

Formazione: Catanese (Lanzolla), Carelli, Alvaro, Conte, Doda; Sergio, Gigante (Armaiuoli); Disanto (Fiorentino), D’Agostino, Tataranni, Cifarelli (Ragno), Lavecchia, Dimauro, Laterza (Bagiolini), Fiore (Carlucci)

Risultati non ufficiali di domenica 3 aprile 2016, penultima partita del Campionato interregionale 2015/2016 Serie C2 Puglia/Basilicata.

Omnia Bitonto – Draghi BAT: 28-0 Mete 4 – 0

CUS Potenza Rugby – Granata: 52-7 Mete 8 – 1

Panthers Modugno – Contabilo Murgia R.: 6-62 Mete 0 – 10

Messapica Rugby – Salento Rugby: 0-19 Mete 0 –

Classifica

Squadra

Potenza Rugby

51

Contabilo Murgia Rugby

43

Rugby Club Granata

39

Omnia Bitonto

36

Salento Rugby

32

Messapica Rugby

20

Draghi BAT

7

Panthers Rugby Team

0