CONDIVIDI
Due sorelle
Due sorelle

Matera – A Matera per la 4^ edizione della sezione Il teatro ricomincia dai bambini. Lunedì 23 marzo 2015 ore 17 Teatro DUNI. La celebre favola dei Fratelli Grimm le descrive come “belle e bianche di viso, ma brutte e nere di cuore”: ma sono davvero così cattive le due sorelle Genoveffa e Anastasia, sorellastre di Cenerentola? La loro storia la racconta la compagnia Fontemaggiore in Due sorelle. Cenerentola non abita piu’ qui, spettacolo dedicato ai bambini dai 4 anni in su, che il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata presenta nella sezione Il teatro ricomincia dai bambini. Due sorelle. Cenerentola non abita piu’ qui andrà in scena a Matera per la sezione Il teatro ricomincia dai bambini, lunedì 23 marzo con sipario alle 17,00 al teatro Duni. La storia è adatta a un pubblico di tutte le età, grandi e piccini, e racconta di due celebri sorell(astr)e che non sono poi così cattive come una certa fiaba ce le ha fatte conoscere: Anastasia e Genoveffa, le sorelle – sorellastre di Cenerentola. Le abbiamo sempre viste antipatiche, odiose, prepotenti e arroganti, disposte perfino a tagliarsi i piedi pur di riuscire ad infilare quella maledetta scarpetta di cristallo. Insomma di loro si è detto di tutto, anche l’indicibile, per far splendere sempre più l’astro dell’altra dolce, piccola, gentile, carina, di buon cuore che risponde al nome di Cenerentola. Anche loro però erano orfane, di padre è vero, ma pur sempre orfane. Anche loro amavano cantare e ballare, con voce sgradevole e con movenze goffe, ma sempre di ballo e canto si trattava. La Compagnia Fontemaggiore – Teatro Stabile di Innovazione questa volta da voce a loro, non in funzione di una storia che già le prevede, ma cercando di raccontare la loro storia.

Forse scopriremo altre persone e altre emozioni o forse avremo solo una conferma, chissà?
Due sorelle. Cenerentola non abita piu’ qui è un testo, per la drammaturgia di Serena Agneletti e la regia di Stefano Cipiciani, che parla di famiglie vere e che non sempre rispondono a legami di sangue, di rancori finti o esasperati che nascondono in fondo tanta tenerezza e non mancano le zucche e i loro derivati culinari.

Informazioni e prevendita:

SCHEDA SPETTACOLO:
Fontemaggiore – Teatro Stabile d’innovazione:
DUE SORELLE. CENERENTOLA NON ABITA PIU’ QUI.
Elaborazione collettiva
regia di Stefano Cipiciani
con Emanuela Faraglia e Nicol Martini
drammaturgia di Serena Agneletti
scenografia di Paolo Romani
luci di Pino Bernabei

Età consigliata: dai 4 anni in su
Tecnica utilizzata: Teatro d’attore
Durata: 50 minuti

BIGLIETTI:
Costo biglietti: posto unico INTERO € 7.00
RIDOTTO PROMOZIONE FAMIGLIA € 5.00 dal terzo componente del nucleo
RIDOTTO SCUOLE € 6.00

PREVENDITA:
A Matera: Unibastore+ Community Information Center
piazza Matteotti n.3 a Matera.
Orari: dal lunedi al venerdi: dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00
il sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.30;

Il giorno dello spettacolo la biglietteria avrà i seguenti orari:
mattina: dalle ore 9.00 alle ore 14.00 all’Unibastore+
pomeriggio: dalle ore 15.00 alle ore 18.00 all’Unibastore+
dalle ore 18.30 alle ore 21.30 al botteghino del teatro in cui si terrà lo spettacolo.