CONDIVIDI

petrolioPotenza, 06/18/2014 – Il Consiglio regionale ha deciso oggi all’unanimita’ di istituire una Commissione speciale ”con il compito di studio, valutazione ed elaborazione di proposte sullo stato di attuazione degli accordi sottoscritti ed utilizzazione delle royalties petrolifere”. La proposta era stata oggetto di un ordine del giorno, proposto dai consiglieri Cifarelli, Giuzio (Pd), Romaniello (Sel), Galante (Ri), Bradascio (Pp) e Pietrantuono (Psi) ed approvato il 22 aprile dal Consiglio regionale insieme alla legge sul ”Collegato alla finanziaria”. La Commissione svolgera’ le sue funzioni ”anche in relazione agli effetti sul territorio dell’attivita’ estrattiva con particolare riferimento agli aspetti riguardanti l’ambiente e la salute”, cosi’ come previsto da una mozione proposta dai consiglieri Leggieri e Perrino del M5s ed approvata all’unanimita’.

Nel dibattito sull’argomento sono intervenuti il presidente dell’Assemblea Lacorazza i consiglieri Mollica, Romaniello, Perrino, Benedetto, Giuzio e Rosa. Successivamente l’Assemblea ha approvato all’unanimita’ una proposta di modifica della legge regionale 28 ottobre 2001, n.21 (Norme in materia di autorizzazione delle attivita’ specialistiche odontoiatriche) a firma del consigliere Bradascio, che ha lo scopo di armonizzare e semplificare le procedure previste per il rilascio dell’autorizzazione, rendendole piu’ facilmente applicabili, anche per evitare i fenomeni di abusivismo nell’esercizio della professione odontoiatrica. In sede di controllo e’ stato infine approvato a maggioranza (con 14 voti favorevoli di Pd, Cd, Pp, Ri, Psi e Sel e 5 voti contrari di Pdl-Fi, Udc, Lb-Fdi e M5s) un provvedimento della Giunta regionale riguardante una variazione al bilancio di previsione 2014 dell’Ater di Potenza. In apertura di seduta il presidente della Regione Marcello Pittella ha svolto la relazione per la ”sessione comunitaria”. Su proposta del consigliere Miranda Castelgrande il dibattito su questo argomento e’ stato rinviato alla prossima seduta.Fonte: ASCA