CONDIVIDI

Potenza – Presentato presso la sala ‘Verrastro’ della Giunta Regionale a Potenza il progetto ‘Sanremo Sol’, la prima porta vetrina al Festival della Canzone italiana. L’ideatore dell’iniziativa è Giuseppe Grande, un direttore/manager creativo lucano, oramai riconosciuto dagli addetti ai lavori come tra i piu’ capaci esperti in marketing e comunicazione a livello nazionale e non solo, noto ai più per aver ideato il marchio di successo ‘TostAtu’ e altri importanti format.Forte l’entusiasmo che si respirava durante la conferenza stampa che ha coinvolto tutti i presenti.

conf. stampa SANREMO SOL
conf. stampa SANREMO SOL

“Un contenitore di emozioni, come un libro dove ogni protagonista potrà scrivere un capitolo”.
Lo ha sottolineato Giuseppe Grande nel corso della presentazione della prima porta vetrina della storia del Festival.Sinceri ed affettuosi ringraziamenti, inoltre, sono stati rivolti dal creativo lucano al Governatore, Marcello Pittella, che ha sostenuto il progetto in totale sinergia di intenti e obiettivi. Importante la partnership dell’Enoteca regionale lucana e uno staff di giovani professionisti della Basilicata.Paolo Montrone presidente Enoteca regionale lucana, ha spiegato i motivi della partnership. “E’ una grandissima vetrina per i nostri prodotti, con convegni, cena di gala con degustazione dei nostri vini e prodotti tipici”. Gerardo Travaglio capo di gabinetto del presidente della Giunta regionale ha salutato positivamente il progetto: “Un’iniziativa che la Regione patrocina perché la promozione della Basilicata viene veicolata dai suoi giovani, e anche per sostenere il ruolo dell’Enoteca regionale impegnata nella valorizzazione delle nostre eccellenze, non solo vitivinicole ma enogastronomiche”. Sarà una bel trampolino di lancio non solo per i nostri giovani artisti.

L’augurio della Regione è che tale progetto sia solo il primo per tante altre iniziative future”.
L’operazione è volta a valorizzare il territorio lucano, le sue eccellenze artistiche, culturali, enogastronomiche e i giovani, durante il Festival della Canzone Italiana nel periodo dall’8 al 14 febbraio. Un salotto di 50 mq all’interno dell’Hotel Globo da dove con l’apertura di una porta, gli artisti e gli ospiti potranno far ingresso direttamente al palco del Teatro Ariston.
Numerosi quelli affermati che faranno parte del cast di SanremoSol tra cui Valeria Marini, Luca Colombo, Walter Nudo, Edoardo Raspelli, Audio2, Andrea Marco Ricci, Roberto Berio, Silver, Marco Ferradini, Mattia Marzi, Manuel Auteri, Josè Orlando Luciano e altri che si aggiungeranno nei prossimi giorni.

Un programma ricco di contenuti con giornali, tv, radio e media nazionali che seguiranno l’evento, che ha una scaletta quotidiana in diretta streaming. A partire dalle ore 10, si parlerà del Festival con commenti, gossip, novità; a seguire dalle ore 11 la promozione dei partner con interventi dei diretti interessati; dalle ore 12 gli approfondimenti e gli incontri culturali con due ospiti d’eccezione fissi al giorno; alle ore 13 lo ‘show cooking’ con preparazione di piatti tipici a ‘quattro mani’ con l’esperta Matilde Iungano e il Presidente della Federazione Italiana Cuochi Imperia, Roberto Verta. Un confronto della cucina Ligure e quella Lucana; dalle ore 14 la rubrica dedicata alla Basilicata, tra turismo, arte e storia; dalle ore 15 alle 17 il maestro Fabrizio Frangione farà gli onori di casa con artisti noti e giovani promesse tra live show, interviste e presentazioni e il prezioso contributo di Mattia Marzi; dalle ore 17 spazio a moda e nuove tendenze con Lucia Savarese e Priscilla Lagioia; dalle ore 18 la partnership con Radio Potenza Centrale e i suoi inviati con la diretta da Sanremosol con ospiti, musica e tante news dalla kermesse.

Radio Potenza Centrale è la radio ufficiale di Sanremosol, dall’alto dei suoi primati e numerosissimi ascoltatori che la proiettano tra le migliori emittenti in Italia. A curare la programmazione quotidiana, oltre ad Antonio Petrino per le pubbliche relazioni, l’accoglienza e gli interventi flash, la conduttrice lucana Elisa Casaletto. Servizi fotografici a cura di Laura Passaro.
Importante e fondamentale il supporto del web designer Pasquale Pepe e dell’amico Avv. Antonio Gammone. Spazio ai giovani artisti emergenti con rubriche, interviste ai big che passeranno dal salotto.

Sanremo Sol come un crocevia di artisti e personaggi dello spettacolo, ma anche di gente comune e addetti ai lavori. L’evento è gemellato con “Sanremo On”, l’unione delle migliori attività commerciali e imprenditoriali della Città dei fiori, tra cui il Teatro Ariston. E’ intervenuto telefonicamente anche il giornalista Roberto Berio, ex capo ufficio stampa del Festival di Sanremo e attualmente componente del direttivo di Sanremo On, ribadendo il pieno sostegno a tutta l’operazione, inoltre ben disposto a favorire e sostenere un vero e proprio gemellaggio tra la Basilicata e la Liguria per una promozione attiva e propositiva dei due territori.

Altra ‘diretta telefonica’ con il proprietario della location ospitante, l’Hotel Globo, con Salvatore Correnti che ha ribadito la propria piena disponibilità e grande piacere nel voler concedere la propria struttura per un progetto così accattivante e prestigioso, sicuro di un feeling vincente costruito con lo stesso Giuseppe Grande. La Dirigente scolastica dell’I.I.S.S Q. O. Flacco di Venosa, Mimma CarloMagno, e la coordinatrice del progetto per il Liceo Classico, Vania Liscio, intervenendo hanno sostenuto il progetto e confermato la presenza di una delegazione scolastica direttamente a Sanremo. Per l’occasione il leit motiv del creativo Giuseppe Grande si traduce in uno slogan accattivante e suggestivo: -‘’ Ho osato dove non osano le aquile per trovar carezze che del Sol son note’’-.