CONDIVIDI

convegno-innovazione-sanitaria1Martedì prossimo, 15 novembre, circa 70 giovani medici, operatori sanitari, ricercatori e studenti in medicina di Campania, Basilicata, Puglia, Abruzzo e di altre regioni italiane, parteciperanno ad una conferenza internazionale sul tema: “Innovazione del sistema sanitario – Dagli organismi viventi all’intelligenza artificiale e all’informatica conoscitiva”.

L’evento organizzato da Piernicola Pedicini, eurodeputato del M5S e coordinatore della Commissione ambiente e sanità del Parlamento europeo, si svolgerà a Bruxelles presso il Parlamento europeo, dalle ore 09:30 alle ore 13:00.

Durante i lavori, che saranno introdotti da Piernicola Pedicini, verrà presentato un progetto di ricerca medica dell’ospedale Humanitas Mater Domini di Castellanza (Varese) e dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (Milano).

Lo studio scientifico che verrà documentato sarà un esempio di innovazione in ambito sanitario sulle potenzialità dell’olfatto canino nel diagnosticare il tumore alla prostata.

La ricerca è stata avviata nel 2012 dal dottor Gianluigi Taverna, responsabile Urologia Humanitas Mater Domini, con la collaborazione del Centro Militare Veterinario di Grosseto (CeMiVet) e il patrocinio dallo Stato Maggiore della Difesa.

La prima fase dello studio, che si è conclusa con successo, ha analizzato oltre 900 persone, suddivise tra soggetti affetti da tumore prostatico e un gruppo di controllo costituito da pazienti sani o affetti da patologie tumorali non prostatiche o non tumorali. E’ emerso che cani rigorosamente addestrati sono in grado di riconoscere la presenza di tumore della prostata con un’accuratezza del 98% annusando un campione di urina ottenuto da soggetti affetti da questa patologia neoplastica.