Home Comuni Comuni Provincia di Matera Ferrandina

Ferrandina

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

(495) m.s.m.- 9.125 abitanti)

Le radici di Ferrandina affondano nella Magna Grecia, attorno al 1000 a.C. Il suo nome era Troilia, mentre la sua acropoli-fortezza si chiamava Obelanon (Uggiano). Troilia fu costruita per ricordare e onorare la città distrutta dell’Asia Minore, Troia. Durante l’epoca romana Troilia e Obelanon furono centri importanti di cultura ellenica e sempre più lustro acquistarono in epoca bizantina. Con la caduta del dominio greco, Longobardi e Normanni si impossessarono della città. Il nome Ferrandina si deve a Federico d’Aragona che nel 1494 la battezzò così in onore di suo padre, re Ferrante (o Ferrantino). Nel 1507 Ferdinando il Cattolico le attribuì mil titolo di “civitas”.Un tempo era nota per la produzione di tessuti in lana, tra cui la ferlandina o felandina, molto apprezzata e richiesta nel Regno di Napoli e dai domenicani, che proprio a Ferrandina si insediarono e crearono un centro agricolo e urbano molto organizzato tanto da erigere, nel 1546, la cupola del Monastero di San Domenico come simbolo di potere.

Monumenti: Castello d’Uggiano,Piazza Plebiscito, Chiesa Madre di Santa Maria della Croce (VII secolo), Chiesa San Giovanni Battista. Chiesa del Purgatorio, Chiesa di Sant’Antonio (1615), Chiesa dell’Addolorata. Chiesa di Santa Lucia, Complesso monastico di Santa Chiara, Complesso monastico di San Domenico (1517), Convento di San Francesco (1614), Cappella della Madonna di Loreto, Cappella della Madonna dei Mali, Cappella di Santa Maria della Consolazione (in contrada La Foresta) ,Palazzo Centola ,Palazzo Lisanti ,Palazzo Cantorio, Palazzo Scorpione ,Palazzo Caputi ,Piazza Plebiscito .

Dati Utili

Amministrazione
comunale
75013-Piazza
Plebiscito
Tel:
0835-556207
Associazione
Pro-Loco
75013
-Via Borsellino 24
Tel:0835-757382
Carabinieri
Tel:0835-556010-554961
Vigili
Urbani
Tel:0835-556014