CONDIVIDI

Filano_carovanartFiliano – CarovanArt, l’associazione degli artisti lucani animata dal pittore e scultore Giuseppe Ligrani, approda a Filiano. Il Centro sociale “Prof. G. Lorusso” ospita la 40ma tappa dell’evento culturale itinerante “CarovanArt” con una collettiva di pittura e scultura di artisti lucani. La rassegna aperta al territorio, promuove le opere di autori dei vari comuni della regione, che esprimono la loro creatività e trasmettono le loro emozioni con numerose tecniche tutte diverse e interessanti anche sotto il profilo dell’innovazione, infatti viaggiano in CarovanArt, pittori, scultori, musicisti, cantanti, poeti, scrittori, attori, fotografi e artisti vari.  L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco di Filiano con il patrocinio del Comune di Filiano su proposta dell’Associazione culturale “CarovanArt Lucania”.

La mostra sarà inaugurata domenica 12 giugno 2016 alle ore 18:30.
Interverranno Vito Filippi, Presidente Pro Loco di Filiano, Francesco Santoro, sindaco di Filiano, Giuseppe Ligrani, artista, Donato Pepe della Telemaco Edizioni e il poeta Carmine Donnola. Saranno presenti gli artisti di CarovanArt. La Pro Loco di Filiano ha da subito accolto la lodevole iniziativa con grande entusiasmo, in quanto è forte l’attenzione dell’associazione verso ogni fermento culturale che punta a consolidare e diffondere tradizioni e valori dell’identità lucana.

“CarovanArt è la ricerca di un insieme di visioni, – afferma il prof. Ligrani – di prospettive di racconti di viaggio e quindi di vita; la vita di chi racconta se stesso in modo diverso dal solito fermando il suo racconto su una tela, su pagine bianche, ceramiche, sculture e dietro ogni realizzazione, si nascondono ore di silenzi, di sentimenti… spesso di fughe dal banale quotidiano. Questo è CarovanArt”.
La mostra resterà aperta fino al 15 luglio negli orari di apertura della Biblioteca comunale.