CONDIVIDI

sindaco pratiCardano al Campo, 2013-07-02 – Il vicecomandante della locale stazione dei vigili urbani, Giuseppe Daniele Pegoraro, sospeso dal servizio lo scorso 4 giugno per truffa, ha fatto irruzione nella sede del comune di Cardano al Campo facendo fuoco con un fucile sul sindaco  Laura Prati. Ferito nella sparatoria alla testa e all’addome anche il vicesindaco e assessore all’Urbanistica e ai Lavori pubblici, Costantino Iametti, 76 anni, anche lui in gravi condizioni. Il sindaco è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale di Gallarate, mentre il vicesindaco è stato ricoverato all’ospedale di Varese. Le sue condizioni sono stabili e i medici sono ottimisti sulla possibilità di un miglioramento in tempi brevi.

L’uomo nel pomeriggio è stato sottoposto a un intervento chirurgico all’addome all’ospedale di Varese. Ora è ricoverato nel reparto di rianimazione, e la prognosi resta riservata. Dalla comunità dei lucani residenti a Cardano al Campo e dai lucani tutti, un messaggio di solidarietà e di buona guarigione.