CONDIVIDI
CandidaMelfi sceso in campo contro F.S.T. Rionero
CandidaMelfi sceso in campo contro F.S.T. Rionero

Rionero in Vulture. Calcio. Campionato di promozione Lucana.F.S.T.Rionero (10 punti, terz’ultima in classifica)-CandidaMelfi (40 punti, 2^ in classifica) 1-2. Terna arbitrale: Mariangela Di Novi di Moliterno. 1° assistente:Delfino di Potenza; 2° asistente:Nardozza di Potenza. Una partita per niente facile per la vice capolista del presidente Potenza. Anzi, il 1° tempo si chiude con un gol di vantaggio per i padroni di casa, al 44′ Rosiello, su lungo lancio di un compagno, davanti la porta, trafigge Di Matteo (ex Vultur Rionero) con un tocco angolato. Nel 2° tempo, la reazione del CandidaMelfi è stata veemente ed al 60′ il “folletto” Rinaldi, rientrato dopo un lungo infortunio, servito da Ciardiello, effettua un tiro che va a finire sotto la traversa ( il portiere con un po di attenzione in più poteva evitare questo gol). Ed al 65′ Moccia serve Lovecchio che sorprende il portiere con un tiro angolato a mezza altezza (vedi foto).

La partita è iniziata sotto una leggera pioggerellina, poi la nebbia ha compromesso una buona visibilità. La cronaca. al 5′ angolo di moccia, Larotonda anticipa tutti, ma il suo tiro viene intercettato da un avversario. Al 10′ Cassano per Moccia, conclusione a lato. 17′ Di Lucchio per Angelillo che di testa manda sulle braccia del portiere ospite. 18′ Punizione di Moccia, palla fuori porta. 25′ Rosiello su punizione impegna Di Matteo (vedi foto). 31′ Callimo (il migliore dei locali, un’autentica spina nel fianco avversario) tutto solo, davanti la porta, manda alle stelle.34′ è ancora Callimo a fallire da nuona posizione. Dal 38′ cala una nebbia fastidiosa per i tifosi e cronisti. Al 40′ Ciardiello per Lovecchio, che da pochi passi dalla porta, si fa intercettare la conclusione da un avversario. Al 43′ su cross di Cappa, Mossucca ferma il tiro con le mani nella propria area di rigore, rigore sbagliato dallo specialista Moccia (vedi foto). Il portiere respinge la conclusione, la palla arriva a Cassano, che spedisce abbondantemente fuori. Al 44′ Rosiello in gol. Al 45′ Cassano da buona posizione si fa respingere la conclusione dal portiere. Al 46′ Larotonda a tu per tu con Callimo, diretto in porta, salva. Al 60′ da poco entrato in campo, pareggia, vedi foto esultanza dei giocatori.Al 65′ Lovecchio porta in vantaggio la propria squadra (vedi foto). Al 70′ è ancora Larotonda a fermare uno scatenato Callimo a pochi passi dalla porta. Al 71′ Moccia per Rinaldi, che anticipa il portiere con un pallonetto che finisce di poco fuori porta. A fine partita, gli ospiti salutano i propri tifosi, giunti in circa 50 da Ripacandida e Melfi.

F.S.T. RIONERO 1
CANDIDAMELFI 2

CONDIVIDI
Articolo precedenteNOTTURNO DI DONNA CON OSPITI
Articolo successivoLA BICICLETTA ROSSA
Docente presso Ministero della Pubblica Istruzione, giornalista e collaboratore de: Il Quotidiano della Basilicata e di numerosi siti on-line. Vive a Ginestra.