CONDIVIDI

olimpia volleyMelfi, 2014-02-12 – Come all’andata, così anche per la prima di ritorno, lo scorso fine settimana il sestetto di mister Vincenzo Pontolillo ha avuto la meglio per 3 a 0 sul Sala Consilina. A Melfi le ragazze campane si sono presentate in condizione decisamente migliore rispetto all’esordio stagionale; il giovanissimo team ospite ha comunque potuto poco contro l’esperienza di Caterina Di Lucchio e socie. Quasi come da prassi le melfitane anche in questa circostanza si sono dimostrate un motore diesel: partenza contratta, con qualche affanno di troppo fino al recupero assoluto che ha permesso di chiudere il set sul ponteggio di 25-16.

Secondo e terzo set hanno visto l’Olimpia protagonista di una gara attenta, gestita senza sbavature e senza problemi; 25-16 e 25-11 gli altri parziali. Per la cronaca si segnala in campo la presenza della giovane Tecla Loconsolo nel secondo e terzo set, entrata in sostituzione di Vitucci, mentre nell’ultimo set spazio per Maria Pia De Marco su Caruso e per Livia Loconsolo su Ciociola.

Archiviato con successo questa prima gara di ritorno, il prossimo match vedrà le melfitane in trasferta in casa del Santa Maria Potenza, terza forza del campionato; un match importante che dovrà far tenere alta la guardia da parte dell’Olimpia e che farà da preludio al big match della terza giornata, ossia la sfida di vertice tra Olimpia ed Asci Potenza, da giocarsi a Melfi e che sarà il vero spartiacque di questo campionato provinciale di Prima Divisione.

Lorenzo Zolfo