CONDIVIDI

MILANO – Un uomo e’ stato arrestato dai carabinieri per duplice tentato omicidio nel Milanese, a Vittuone, per aver sparato al dirigente e al capo officina della ditta in cui lavora come autotrasportatore. I colpi sono andati a vuoto. Pasquale Stigliano, 58 anni, originario di Matera ma residente nell’hinterland milanese, ha sparato 5 colpi della sua Smith & Wesson (regolarmente detenuta) perche’ voleva un aumento di stipendio. E’ accaduto stamattina in via Gandhi 17, all’interno della ditta ‘Ibf’. Fonte: Ansa