CONDIVIDI
Ginestracandida 2013-2013
Ginestracandida 2013-2013

Leonessa (Melfi) 14 dicembre 2013. Sport Melfi-Ginestracandida 0-5. Si sono sfidate l’ultima in classifica Sport Melfi ( che non ha giocato male, anzi ha messo a dura prova la capolista Ginestracandida per buona parte della gara) ed il Ginestracandida che ha sfruttato bene questa giornata, visto che il Barrata a Pescopagano non ha giocato per… ghiaccio, portandosi al 1° posto in classifica. Tanti cugini in campo, da una parte e dall’altra, i Cappiello ed i Lovecchio, sembrava una partita fratidicia in famiglia, ma così non è stato, perché mister Battilana (S.Melfi) quando scende in campo vuole sempre vincere. Partita vibrante. Lecaselle e Cappa devono subito fermate offensive portate in avanti dai locali. Al 7’ punizione sprecata da Lomio, dal limite areea rigore avversario. Al 10’ Lovecchio P. salva su un irruente Di Muro. Al 15’ Di muro per Maiorino, conclusione a lato.Al 20′ Maiorino Luigi 44 anni serve Cappiello ad una conclusione che finisce sul palo. Al 30’ in vantaggio il Ginestracandida: punizione di Moccia ( il “Pirlo” in miniatura), Lomio di testa realizza.

Al 31’ lo Sport Melfi non sa approfittare per una uscita errata di Propato. Al 35’ cross di Moccia, Cappiello, tutto solo davanti la porta, non aggancia.Al 38′ altro palo colpito da Lomio, tiro dalla distanza. Al 40’ Mele da buona posizione, manda fuori. Al  42’ un tiro-cross di Mossucca, sorprende portiere e compagni! Al 43’ Di Muro fermato per un fuorigioco inesistente. Al 44’ Cappiello (Ginestracandida) da pochi passi tira addosso al portiere. Al 58’ al tiro Gala, Cavaliere para. Al 61’ Cilenti fermato dall’arbitro per un fuorigioco inesistente. Al 65’ 3 giocatori S.Melfi in fuorigioco, l’arbitro fa continuare e Morelli continua, conclude a rete e Lovecchio salva sulla linea. Al 65’ su erroredi Cillis, Cringolo manda fuori.

Al 73’ splendida punizione di Moccia che porta il Ginestracandida sul 2-0. All’88’ lomio su un batti e ribatti in area avversaria è abile a concludere positivamente in rete. All’89’Moccia tutto solo di testa manda fuori. Ma al 90’ si fa perdonare, in contropiede, sorprende tutti e segna il 2° gol personale.

SPORT MELFI     0

GINESTRACANDIDA   5

SPORT MELFI:Cavaliere, Cappiello P. MossuccaI,Lovecchio P. Strazzo, Cappiello G ( 80’ Bitetti). MossuccaII, Mele (al 60’Morelli),Cilenti,Battilana, Destino (46’ Cringolo). All:Battilana.

GINESTRACANDIDA: Propato, Lecaselle ( al 81’ Lamorte),Lovecchio,Cappa,Cillis, Cicchiello, Moccia, Cappiello ( 60’ Cassese),Maiorino, Lomio, Di muro ( al 59’Gala). All: Bisceglia.

Arbitro: Caruso sezione di Potenza

Marcatori: al 30’Cappa; al 73’ e 90’ Moccia; al 80’ e 88’ Lomio.

Lorenzo Zolfo