CONDIVIDI
Calcio Ginestracandida
Calcio Ginestracandida

Possidente, 2014-01-06 – Su un campo al limite della praticabilità per la persistente pioggia sia prima che durante la partita, la capolista Ginestracandida con un bel gol di Maiorino N. i testa, vince e consolida il primato in classifica. Adesso ha tre punti in più sul Barrata (che deve recuperare una partita l’8 gennaio a Pescopagano), fermato domenica scorsa sullo 0-0 a Barile. Parte subito bene il Ginestracandida con il possesso palla e al 10′ bel cross di Virgilio dalla destra per Maiorino L. che solo davanti la porta sbaglia platealmente a due metri dalla porta, mancando l’aggancio.

Poi partita molto combattuta solo a centrocampo e confusa a causa delle pessime condizioni del terreno di gioco. Reagisce bene il Possidente prima con Posca che si gira bene in area e spedisce con un rasoterra di pochissimo a lato e successivamente con una punizione dalla sinistra dove salta bene in area il capitano Lorusso Alessandro che di testa manda di poco a lato. Sul finire del primo tempo ci prova dal limite con un bel tiro Lomio ma il portiere sventa in tuffo con una bella parata.

Nel secondo tempo parte bene la squadra ospite che però spreca nei primi minuti due belle azioni di contropiede con due cross in area avversaria in superiorità numerica ma senza finalizzare a rete, prima con Cappiello e poi con Maiorino L. Partita che trova la svolta con il cambio al 20′ con l’ingresso di Cassano al posto di Moccia piuttosto spento (veniva da una settimana di influenza). Cassano riesce a dare subito maggiore rapidità e imprevedibilità alla manovra della capolista. Subito una discesa sulla fascia sinistra ma che non finalizza nel migliore dei modi.

La svolta al 25′ ancora con Cassano che recupera una bella palla sulla sinistra,  pennella un cross perfetto in area dove svetta splendidamente il solito Maiorino N. che un bel colpo di testa trafigge il portiere avversario. La squadra di casa si butta all’attacco e la partita diventa nervosa. Ma in contropiede è ancora il GinestraCandida che prima sbaglia clamorosamente con Maiorino L. che si fa respingere un tiro ravvicinato in area, poi con Cassano che per ben due volte prima tira di pochissimo alto in area e poi con un bel tiro angolato salva sulla linea il difensore avversario. Cappiello all’80’ con un bel tiro  colpisce il palo.

Il Possidente ci prova, si rende pericoloso ma senza nessun vero tiro in porta,  reclama per un rigore molto dubbio ma l’arbitro fa proseguire. All’85’ un bel tiro di capitan Lorusso che va di poco a lato. Finale convulso con molti falli e tante ammonizioni per il Possidente e ben 7′   di recupero con vibranti proteste da parte del Possidente ma comunque senza impensierire con vere parate il bravo portiere Propato.

CALCIO 1^ CATEGORIA, GIRONE A. LA CAPOLISTA GINESTRACANDIDA, PUR SOFFRENDO, PORTA A CASA I TRE PUNTI. DECIDE  MAIORINO DI TESTA.

POSSIDENTE    0

GINESTRACANDIDA 1

POSSIDENTE: Mecca L. Mecca S. Romano, Lorusso A., Sabatino, Landi, Lorusso M. D’Andrea, Posca, Mecca A. Mecca G.

GINESTRACANDIDA: Propato,Lecaselle, Maiorino N. Cillis,Cappa,Lovecchio,Moccia (65’ Cassano),Cappiello, Maiorino L.Lomio,Virgilio (89’ Nardozza).

Arbitro: Allegrini di Potenza

Marcatore: al 70’ Maiorino N.

Lorenzo Zolfo