CONDIVIDI
Barile
Barile

Barile, 2013-12-30 – La capolista Ginestracandida, battendo un ostico Barile, pur in formazione rimaneggiata, continua a mantenere il 1° posto in classifica, inseguito dal Barrata, che deve recuperare una partita. Davanti a circa 500 persone ( gli stessi che seguono il Melfi di serie C), la partita, ben diretta dal giovane Guerra ( l’unico neo non aver estratto altri cartellini) è stata piacevole, ad un Barile combattente su ogni pallone, si è contrapposto un Ginestracandida, dal gioco più lezioso.

La cronaca. Al primo vero affondo, il Ginestracandida al 10’ va in gol con Virgilio, bravo a deviare in rete di testa, a pochi passi dal portiere ( colpevole a non uscire dalla porta) un lungo lancio di Moccia, su punizione. Al 15’ Virgilio in contropiede viene fermato da Caselle. Al 18’ un tiro-cross di D’Adamo viene bloccato da Propato. Al 25’ Strozza P. ( il migliore tra i locali) su errore di Lovecchio, non sa approfittare, conclude oltre la traversa.

Al 30’ Strozza A., in superiorità numerica, non sa approfittare. Al 31’ lungo lancio di Moccia, per Maiorino L., controlla e tira in porta, Coppola devia in angolo, battuto da Maiorino L. per la trsta di Lomio, che davanti la porta manda fuori. Al 35’ e 40’ Barbaro R. e Cardillo in contropiede, in superiorità numerica, perdono il pallone. Al 42’ Virgilio per Maiorino L., davanti la porta, non aggancia. Al 50’ Testa di Cardillo, palla a lato. Al 55’ Gala, diretto in porta, tutto solo, viene fermato dall’arbitro per un mani inesistente. Al 65’ raddoppia il Ginestracandida: su punizione di Moccia, Virgilio colpisce di testa, Coppola non trattiene e Cappiello è lesto a mettere dentro. Reagisce il Barile, alla ricerca di un gol. Al 71’ Cardillo sbaglia da posizione favorevole, seguito al 76’ da Stante, il cui tiro ravvicinato viene parato da un attento Propato.

All’80’ Strozza P. per Strozza A. ( il fratello) che davanti la porta, manda fuori. 81’ tiro dalla distanza di Barbaro V. parato da Propato. 82’ colpo di testa ravvicinato di Barbaro R., palla fuori. 87’ tiro di Caselle, deviato da un avversario, la palla carambola sui piedi di Anastasia, che tira addosso al portiere. Lo stesso Anastasia all’89’ spreca davanti la porta, il suo tiro finisce sulla sagoma di Maiorino N.

BARILE         0

GINESTRACANDIDA 2

BARILE: Coppola, Barbaro R.( 85’ Ruocco), Strozza M. D’Adamo ( 66’ Scibelli),Grimolizzi N. Anastasia, Caselle, Barbaro V. Strozza A. Strozza P. Cardillo (75’Stante). All: Belluscio.

GINESTRACANDIDA: Propato,Cillis,Maiorino N.Cicchiello (al 50’Gala),Cappa, Lovecchio,Moccia,Cappiello (al 70’ Di Muro),Maiorino L.( al 75’ Nardozza), Lomio, Virgilio. All: Bisceglia.

Arbitro. Guerra di Rapone

Marcatori: al 10’ virgilio, al 65’ Cappiello.

Note:spettatori circa 500. 

Lorenzo Zolfo