CONDIVIDI
Le due squadre in campo
Le due squadre in campo

Rionero in Vulture, 2013-03-20 – Un Palazzetto dello sport strapieno di gente ha vissuto 60’ di calcio a 5 piacevole tra le due protagoniste del campionato di serie C donne. Il big-match della giornata tra la 1^ in classifica, la FST Rionero (42 punti) e la seconda in classifica, lo Sporting Avis Venosa (40 punti) finisce in parità, 3-3. A due giornate dalla fine del campionato, la squadra del Rionero, allenata da mister Angelo Viggiano, è la più accredita a vincere il campionato. Lo Sporting Avis Venosa, guidata in panchina da Massimo Curatella, non ha deluso le aspettative, ha giocato alla pari contro una squadra che ha subito una sola sconfitta in questo campionato, proprio contro le venosine, all’andata. La partita, preceduta da una scuola di ballo, è stata bella, i circa mille spettatori si sono divertiti, l’arbitro, Caprioli di Lavello è stato all’altezza della situazione, la posta in palio per le due contendenti era importante. Da segnalare al 60′, Petta (S.Venosa) davanti la porta avversaria fallisce il gol-vittoria.In gol per la FST Rionero: Posa al 15′ e Catalano al 31′ e 38′, vedi foto), per la squadra venosina:Rinaldi al 2′; Sciarrillo al 25′ e Carlucci al 41′, vedi foto). Complimenti a queste due squadre protagoniste del campionato.

A fine partita mister Viggiano raggiante ha riferito: “ una festa dello sport indimenticabile tra le due protagoniste del campionato, noi la migliore difesa, loro il miglior attacco. A fare da cornice un pubblico dalla grandi occasioni e la tensione che serpeggiava tra le ragazze”. Il vice allenatore dell’Avis Venosa Giuseppe Perrotta ha aggiunto: “usciamo a testa alta perché non abbiamo perso. I gol delle locali sono scaturiti da nostre distrazioni difensive, questo, purtroppo, fa parte del gioco. Mancano due giornate, che vinca la migliore”.Adesso il campionato si ferma per il torneo delle Regioni che si svolgerà in Sardegna, per la FST Rionero sono state convocate Posa, Huchitu ed il 2° portiere, per la squadra Sporting Avis Venosa:il portiere Martino, Laluce, Rinaldi e Carlucci (ha il numero maggiore di convocate).

Lorenzo Zolfo

Le foto riprendono la FST Rionero ed alcune azioni di gioco.