CONDIVIDI

Venosa, 2012-11-05 –  Prosegue a spron battuto la corsa dell’ Essedisport verso l’ obiettivo di inizio stagione vale a dire la conquista del campionato, 4^ vittoria consecutiva e miglior attacco del torneo sono i numeri di Dipalma e soci, questa volta a cadere sotto i colpi dei nero-verdi è stato l’ Atletico Lavello, che pure aveva disputato un discreto primo tempo, ma nella ripresa la determinazione e la maggiore qualità tecnica dei padroni di casa hanno prevalso nettamente. L’ inizio della gara vedeva gli ospiti decisamente timorosi nei primi 3-4 minuti, ma la squadra di mister Dichirico non è riuscita a sbloccare il risultato, così il Lavello su azione di controattacco ha sorpreso la difesa di casa e con un bel tiro di Altobello è passata in vantaggio, e poco dopo su calcio d’ angolo è riuscita a raddoppiare ancora con il suo numero 9.

 L’ Essedisport ha attaccava a testa bassa ma le conclusioni dei giocatori venosini peccavano di precisione o erano parate del bravo portiere lavellese, nonostante i cambi effettuati dal coach Dichirico nessuno è riuscito a dare uno scossone finchè ci ha pensato direttamente il portierone Nardulli che con un tiro da metà campo ha depositato la palla nel sette della porta avversaria, il gol ha dato vigore all’ Essedisport che dopo 2 minuti su splendida azione Paulangelo-Argenti-Checa-Del Cogliano ha consentito a quest’ ultimo di trovare il gol del pareggio. Ma dopo appena 1’ di gioco l’ Atletico è passato nuovamente in vantaggio con un tiro di Covelli che ha sorpreso Nardulli, lo stesso numero 2 giallo-verde si è ripetuto dopo un giro di lancette riportando i suoi nuovamente sul + 2. Nella riprese come spesso accade l’ Essedisport ha giocato ad una sola porta e già al 31’ si è rifatta sotto con Paulangelo bravo ad approfittare di una mischia in area ospite, il gol del pari invece è stato opera di De Musso che ha girato in rete con un colpo di testa, un bel cross di  Crudele.

La supremazia dei venosini è stata interrotta al 40’ quando ancora Altobello ha trovato il gol, per il nuovo sorpasso del Lavello, ma l’ illusione è durata pochissimo, infatti subito dopo Mollica, con un fantastico diagonale dalla sinistra ha riportato le cose in parità, alcuni minuti più tardi invece si è consumata la rimonta dell’ Essedisport, che prima è passata in vantaggio con Crudele, poi ha raddoppiato con Del Cogliano e infine ha chiuso i conti con il gol di  Paulangelo, nel finale di gara Pinnetti ha reso meno amara la sconfitta per i suoi siglando il gol del definitivo 8 a 6, ribadendo in rete una sua precedente conclusione ben una respinta da Antonacci, subentrato al posto di Nardulli. Per i venosini arriva così la 4^ vittoria consecutiva che fa morale in vista della trasferta di sabato in casa dei Red Devils, prima della sosta, invece per il Lavello resta la delusione per non aver saputo sfruttare il doppio vantaggio al di là
dei presunti torti arbitrali.

 CALCIO A 5 SERIE C 2. VENOSA 3 NOVEMBRE 2012. L’ESSEDISPORT SI CONFERMA AL 1° POSTO BATTENDO UN FORTE LAVELLO. IN EVIDENZA IL PORTIERE NARDULLI, AUTORE DI UN GOL.

ESSEDISPORT VENOSA  8

ATLETICO LAVELLO      6

Essedisport: Nardulli, Checa, Crudele, Dichirico, Mollica, Paulangelo, Argenti, De Musso, Bochicchio, Dipalma,
Antonacci. All. Dichirico.

Atletico Lavello: Genco, Covelli, Melillo, Altobello, Pinnetti, Colonna, Rosco, Carretta.
Arbitro: Caggianelli sez. di Venosa
Marcatori: 3 Altobello, 2 Covelli, Pinnetti per il Lavello;  Del Cogliano (2),  Paulangelo (2), De Musso, Nardulli, Crudele,
Mollica.
Note: spettatori circa 60

Lorenzo Zolfo

La foto l’Essedisport.