CONDIVIDI

rionero femminile a 5Rionero in Vulture (PZ), 12- 10-2014 – Archiviata la delusione casalinga contro la Salinis, l’Asd Rionero Femminile si rituffa nel massimo campionato di calcio a 5 femminile. Prossime avversarie delle bianconere di Mister Viggiano il Vittoria, ostico quintetto siciliano che nella giornata precedente ha ceduto il passo al ben più quotato Real Statte. Il quintetto rionerese approderà in terra siciliana con due soli pensieri: evitare gli errori commessi con la Salinis e provare a portare a casa almeno un punto. “Con le pugliesi – riferisce la giocatrice Zaccagnino – all’inizio eravamo un po’ bloccate per colpa dell’emozione però, se dobbiamo tirare le somme, abbiamo fatto una buona partita. Come ci aveva già anticipato il Mister, in queste partite vince chi segna prima e così è stato. È stata una partita tiratissima però il passivo finale è stato troppo eccessivo. Con il Vittoria – continua Zaccagnino – sarà sicuramente un’altra partita. È un campo difficilissimo dove lo scorso anno abbiamo disputato forse la più bella partita della stagione. In settimana abbiamo lavorato moltissimo su possesso palla e calci piazzati e corretto gli errori commessi con la Salinis. Speriamo quindi di ripeterci anche in questa stagione anche perché andremo in Sicilia per giocarcela e portare i tre punti a casa”.

In vista della trasferta siciliana, il duro allenamento settimanale è stato portato come sempre avanti dai Mister Viggiano e Lasala e dai preparatori Mollica e Parisi. Proprio il preparatore atletico Mara Parisi, a margine dell’ultimo allenamento pre-Vittoria, si è detto soddisfatta per il “livello di preparazione fisica delle nostre atlete e la partita con la Salinis lo ha dimostrato. Con le pugliesi fisicamente abbiamo retto bene il campo. Verso il finale di partita, dopo aver subito il primo gol, abbiamo avuto un calo mentale tant’è che ne abbiamo presi altri due e non siamo riusciti a sfruttare le occasioni che abbiamo avuto. Stiamo comunque lavorando molto e i frutti di questi sforzi li noteremo nelle prossime partite”.

Fiducioso sui miglioramenti della squadra è il Direttore Generale Vittorio Brienza uscito “soddisfatto” dal Palasport di Rionero dopo la sfida con la Salinis perché “siamo riusciti a tenere bene il campo contro una squadra molto più quadrata che ha fatto valere la propria esperienza sul finale di partita con le incursioni palla al piede che hanno portato ai gol. Rispetto alla partita d’esordio contro il Bisceglie, ho visto un Rionero molto più organizzato che è riuscito a tenere in mano alla partita grazie anche ai nuovi innesti nella rosa.

Questa sconfitta – continua Brienza – non ci deve far demoralizzare ma, anzi, ci darà nuovi stimoli a far bene contro il Vittoria, squadra ostica con la quale competeremo per raggiungere la salvezza”. Forse non ci sarebbe bisogno di qualche nuovo innesto nel reparto avanzato? “Per ora no. Aspettiamo altre 4-5 partite per decidere sul da farsi”. E sul versante societario? Arriverà un nuovo sponsor ufficiale? “Non voglio creare false illusioni ma voglio rassicurare tutti che sto lavorando tantissimo per firmare un accordo con un grande sponsor. Nel mese di Novembre ci saranno sicuramente delle novità”.