CONDIVIDI

CALCIO A 5 SERIE A DONNE. PRIMA USCITA STAGIONALE PER L’ASD RIONERO. PERDE 5-3 A MARGHERITA DI SAVOIA.

Asd Rionero calcio a 5 serie A in allenamento
Asd Rionero calcio a 5 serie A in allenamento

Rionero in Vulture – Prima uscita stagionale per l’Asd Rionero Femminile in quel di Margherita di Savoia contro la locale Salinis, squadra d’Elite del prossimo campionato di Calcio a 5 Femminile. Un primo interessante test per la compagine bianconera guidata da Mister Viggiano che, seppur a poche settimane di distanza dall’inizio della preparazione atletica, ha potuto sperimentare i primi schemi e valutare la tenuta fisica delle atlete. Partita sostanzialmente molto equilibrata e dai buoni contenuti agonistici che ha dato ampio spazio a giocate di buon livello da una parte e dall’altra. Alla fine il risultato ha premiato le padrone di casa che hanno piegato le velleità delle ospiti solo ai coda ai titoli in virtù della girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra che ha distratto le bianconere vulturine. Discretamente soddisfatto Mister Angelo Viggiano che ha potuto far ruotare tutti gli effettivi tranne Posa a riposo per un affaticamento al polpaccio e Maffei che per motivi personali non farà più parte del gruppo. “La gara – riferisce Viggiano – ha fatto emergere buoni spunti tecnico – tattici da cui partire, una discreta condizione atletica (dopo 15 allenamenti in 12 giorni ndr) ma che ha evidenziato errori individuali che non si dovranno assolutamente ripetere in futuro”.

Altrettanto soddisfatti anche il Vice Presidente Maula’ e il Direttore Sportivo Pietragalla per l’atteggiamento della squadra e l’amalgama pian piano il sodalizio bianconero sta raggiungendo. Per la cronaca la partita è terminata 5-3 con le Saline che hanno sbloccato il risultato. Pareggio della ritrovata Castellano sotto misura e addirittura vantaggio bianconero di Huchitu su assist di Volonnino. In pochi minuti però il Salinis ha riagguantato il pareggio e effettuato il controsorpasso sulle avversario. Nell’ultima parte di gara, pareggio di Zaccagnino e nel finale nuovo sorpasso delle pugliesi con continue occasioni da una parte e dall’altra che però hanno premiato le foggiane con il gol siglato nel finale.