CONDIVIDI

rionero femminileRionero in Vulture – Il meritato successo con il Melito, dà nuova linfa al discreto campionato dell’Asd Rionero Femminile nella massima serie di calcio a 5. Sei punti nelle prime quattro giornate e sesto posto in classifica in coabitazione con altre agguerrite compagini come Locri, Fasano, Vittoria e Le Formiche. “Tra alti e bassi – riferisce Mister Angelo Viggiano – abbiamo cominciato bene il nostro campionato. Contro il Melito abbiamo meritato ampiamente di vincere la partita anche se abbiamo rischiato di buttare via il risultato negli ultimi minuti a causa di un calo di concentrazione. Sarà un campionato molto equilibrato dove non sono ammessi errori”. Domenica la compagine bianconera affronterà in trasferta la terribile matricola Iron Team che ha già collezionato nove punti in questo inizio di campionato. “In Sicilia – chiarisce Viggiano – mi affiderò come sempre al gruppo per portare a casa tre punti preziosissimi. L’Iron Team ha già dimostrato il suo valore tant’è che mi aspetto una partita combattuta, equilibrata che farà sicuramente divertire il pubblico.

Delle siciliane non ci fidiamo ma non andremo per fare una passeggiata o per regalare punti ma anzi faremo valere il nostro anno di esperienza in più in Serie A”. Esclusa Maffei, ferma ancora ai box per l’infortunio al ginocchio rimediato contro la Salinis, Viggiano potrà contare sulle migliori atlete a sue disposizioni per portare a casa la posta messa in palio in questa difficile sfida. Il Rionero è chiamato a riconfermarsi dopo la buona prova contro il Melito, la vittoria consentirebbe alle bianconere di raggiungere a nove punti proprio l’Iron Team.