CONDIVIDI

Anche nell’ultima giornata di campionato, il Ginestracandida, con gli uomini contati, ha giocato perfino il mister, Lettieri, conquista un pareggio nel finale, grazie al solito Loriso, autore di due gol. La partita è stata piacevole, gli ospiti più allenati ed i locali molto di meno. Al 5’, al primo affondo, in gol il Ginestracandida: Loriso al tiro, Romaniello intercetta la conclusione, rinvia addosso a Petagine, palla che finisce dentro la porta. All’8’ pareggiano gli ospiti: al tiro Leccese, Carnevale, nonostante i 51 anni, respinge, ma Carlucci a due passi (su sopsetta posizione di fuorigioco) pareggia. Al 15’ Loriso, su cross di Rita, di testa colpisce la traversa. Al 17’ su angolo di Carlucci, Romaniello di testa manda fuori. Al 18’ Carlucci al tiro, carnevale si oppone di pugno. Al 20’ Gatta respinge un forte tiro di Petagine. Al 30’ Dileo (ultima sua partita) si fa rubare palla da un avversario, che libera Larotonda ad un tiro vincente. Al 42’ il tiro di Loriso dalla distanza finisce di poco oltre la traversa. Al 45’ terzo gol degli ospiti:Coviello, liberato da un compagno, con un pallonetto sorprende Carnevale. Al 52’ Annunziata, servito dal solito Petagine, di testa mette fuori. Al 57’su lungo lancio di Petagine per Musto, Catenacci, nella propria area,tocca con le mani, rigore tirato e sbagliato da capitan Dileo. Al 60’ leccese impegna Carnevale ad una difficile parata. Al 63’ Gerardi a tu per tu con Carnevale si fa ipnotizzare dal portierone locale. Al 65’ Loriso in gol, bravo a sfruttare un cross di Annunziata.Al 67’ Gerardi viene fermato per un presunto fuorigioco. Al 75’ Loriso, tutto solo, fallisce il pareggio. Al 79’ Loriso al tiro, Catenacci sulla linea salva. All’83’ Musto viene fermato fallosamente dal portiere, rigore trasformato dal bomber Loriso. Al 90’mister Lettieri nella propria area, in scivolata, trattiene la palla con le mani, rigore fallito da Leccese, ex di turno, con palla alle…stelle. Appuntamento al prossimo campionato con la presenza del Ginestracandida in forte dubbio.

CALCIO. SECONDA CATEGORIA. NELL’ULTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO IL GINESTRACANDIDA NON VA OLTRE UN PAREGGIO CONTRO LA FIDES SCALERA. DUE RIGORI SBAGLIATI, UNO PER PARTE.
GINESTRACANDIDA 3
FIDES SCALERA 3
GINESTRACANDIDA:Carnevale, Rita, Rizzo, Dileo, Disabato, Annunziata, Pipolo, Zolfo (al 50’ Lettieri), Petagine, Loriso, Musto. All: Lettieri.
FIDES SCALERA: Gatta, Catenacci, Montano, Nardozza, Romaniello, Larotonda, Carlucci, Leccese, Coviello, Lovallo, Gerardi. All: Nardozza.
Arbitro: Salmare di Venosa.
Marcatori: al 5’ Petagine, al 8’ Carlucci; al 30’ Larotonda; al 45’ Coviello; al 65’ e 83’ (rig.) Loriso.
Ripacandida.
Lorenzo Zolfo