CONDIVIDI

Sul bellissimo prato verde di Rapone si è giocato il recupero della gara non disputata a causa della abbondante nevicata di febbraio. Il Barile scende in campo con l’intenzione di chiudere la gara già nei primi minuti, troppa la differenza fra le due compagine ed al 5′ Strozza P. dopo aver ricevuto un pallone sulla trequarti di campo lancia in perfetta solitudine ,D’Urso, al uno contro uno con il portiere del Rapone e per l’attaccante del Barile è un gioco da ragazzi depositare in rete. Non passano che pochi minuti che Caputo s’invola sulla fascia destra mangiandosi in velocità un paio di avversari e cross al centro per l’accorrente Strozza P. che mette in rete d’interno piede. Il Rapone cerca di reagire e trova il gol in presunta posizione di fuori gioco con Repole che con un forte tiro batte imparabilmente il bravo Coppola. Il Barile preme alla ricerca della terza rete e la trova con Caselle su una corta respinta della difesa avversaria, il suo tiro da fuori area si va ad insaccare nell’angolino basso alla destra del portiere; si va al riposo sul 3 a 1.La ripresa vede il Barile in attacco e trova la quarta rete con D’Urso che raccoglie una disastrosa respinta del portiere Cappiello e di petto mette in rete
il secondo tempo è un monologo del Barile che va ancora in rete con D’Urso. A questo punto il Barile, acquisito un punteggio sicuro, da spazio alle seconde linee. E’ ancora Caselle a trova la rete direttamente su calcio d’angolo e con il nuovo entrato Strozza A. che mette in rete su una corta respinta del portiere raponese su tiro di Barbaro Ro. Allo scadere il Rapone trova il secondo gol con il suo miglior uomo, Repole. La gara finisce 7-2 per il Barile che diventa re per una notte.
RAPONE-ASD BARILE 2 – 7
RAPONE: Cappiello v.,Carlucci,D’Auria,Angelillo,Letizia,Cappiello M.,Pinto,Cappiello G.,cappiello,Repole,Cristiano.
ASD BARILE: Copppola, Talia,Barbaro ra.,D’Adamo,Grimolizzi,Caselle,Caputo,Strozza,D’Urso,
Barbaro Ro, Volonnino All:Belluscio.
ARBITRO: Di Tolve di Venosa
MARCATORI: 5′ D’Urso(B) 10’Strozza(B),20′ Repole(R),35’Caselle(B),50’D’urso,55’Caselle(B),
60’D’Urso(B),65Strozza A.,(B),80’Repole(R)
Lorenzo Zolfo