CONDIVIDI

criFiliano (PZ), 2014-04-23 – Quindici anni di volontariato. Per questo 13 volontari della Croce Rossa di Filiano verranno premiati con un attestato di benemerenza ed una medaglia, giovedì prossimo, 24 aprile, nel corso di una cerimonia al Centro sociale di Filiano; conferirà le onorificenze Fernando Moscariello, Presidente del Comitato Regionale CRI della Basilicata. Saranno presenti alla manifestazione il Presidente provinciale C.R.I. Potenza, Vincenzo Anobile, e il Sig. Donato Caputo colui che ha posto le basi per la costituzione del Gruppo C.R.I. di Filiano insieme al filianese Donato Zaccagnino e all’avv. Di Pasca, all’epoca Presidente provinciale C.R.I.

«E’ una grande soddisfazione poter premiare l’impegno di questi nostri 13 volontari – ha affermato il Delegato Tecnico della Sede C.R.I. di Filiano, Rocchina Pace – che da oltre 15 anni prestano servizio disinteressato e costante a favore delle persone, in uno dei momenti più intimi e delicati della propria esistenza, quello della necessità e del bisogno. Queste 13 persone sono un orgoglio ed un esempio di dedizione che offriamo a modello a chi oggi decide di impegnarsi nel mondo del volontariato. Ed è tanto più significativa questa premiazione quando stiamo attivando nuove iniziative, sottolineando nei fatti come nessuno di noi pensi di aver raggiunto un traguardo da celebrare, quanto piuttosto una serie di nuovi obiettivi da raggiungere».

Le benemerenze per i 15 anni di servizio saranno consegnate ai seguenti volontari: Carriero Leonardo, D’Anella Antonio, Larossa Canio, Lenti Pierina, Maio Salvatore, Monaco Angelo, Petruzzi Vito, Repole Franceschina, Sabia Vito, Santarsiero Incoronata, Summa Canio, Verrastro Maria Assunta, Zaccagnino Donato.

Tra i premiati spicca il volontario Canio Summa, che ha ricoperto la carica di “unico” Ispettore del Gruppo VV.d.S. di Filiano, dalla sua costituzione nel settembre 1987 fino a pochi anni fa.

Per i volontari, si tratta di un riconoscimento importante che oltre a premiare la loro costante attività rende merito, pubblicamente, al loro impegno, che spesso in silenzio, li vede protagonisti al servizio degli altri. Ma anche uno stimolo in più per continuare con sempre maggiore impegno, dedizione e professionalità, ad essere vicini a chi ha bisogno e soffre, nel pieno spirito della Croce Rossa Italiana e dei Principi che essa difende: alleviare le sofferenze umane senza distinzione alcuna!

I volontari C.R.I. di Filiano,  si è sempre distinto per la disponibilità ed operosità nei momenti d’emergenza e collaborazione con Istituzioni/Associazioni presenti sul territorio comunale e nei comuni limitrofi. Generalmente si occupa di trasporto infermi e assistenza durante manifestazioni varie. Tra le sue iniziative ricordiamo la partecipazione ai soccorsi seguenti al sisma in Abruzzo ed Emilia-Romagna, il progetto con la scuola “Imparare ad agire”, le lezioni interattive di disostruzione pediatrica, i corsi B.E.P.S. e la partecipazione alle gare regionali e nazionali.

La cerimonia si terrà giovedì 24 aprile 2014, alle ore 20:00, presso il Centro sociale di Filiano.