CONDIVIDI

Brienza  – “Aria di Natale burgentina” è il carnet degli eventi natalizi della Città di Brienza. Dalle esposizioni natalizie  alla presentazione del progetto “Noi eccellenze” dei Comuni dell’Associazione del Santissimo Crocifisso sino al teatro, al presepe vivente al borgo  ed all’apertura della Chiesa Santa Maria degli Angeli.

natale brienza_2015Si parte domenica 20 dicembre, alle ore 9,30 in Piazza Marconi, con la  presentazione del progetto di marketing territoriale “Noi Eccellenze” a cura dell’Assemblea dei Sindaci che aderiscono alla Associazione delle Città del SS. Crocifisso. Interverranno il sindaco, Donato Distefano, il Presidente dell’Associazione delle città del SS. Crocifisso Alessio Valente, il Segretario dell’Associazione delle città del SS. Crocifisso Giuseppe Semeraro, Don Beniamino Cirone, Assistente Ecclesiastico dell’Associazione ed Ilenia Piccioni dell’ Agenzia Jureka. Venti i Comuni aderenti:  Forenza (Pz), Cassano allo Jonio (Cs), Cutro (Kr), San Lorenzo Bellizzi (Cs), Saracena (Cs), Galtellì (Nu), Lascari (Pa), Monreale (Pa), Montemaggiore Belsito (Pa), Galatone (Le), Gravina in Puglia (Ba), Monteiasi (Ta), Monteroni di Lecce (Le), Palo del Colle (Ba), Rutigliano (Ba), San Giorgio Ionico (Ta), Torchiarolo (Ta), Trani (Bat), Triggiano (Ba).

“Il  progetto punta a favorire la promozione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche- ha detto il sindaco Donato Distefano- culturali e paesaggistiche di tutti i Comuni associati. L’obiettivo del progetto è la creazione di un unico “brand” che identifichi un paniere di eccellenze, che favorisca lo scambio culturale  al fine di potere avviare il percorso di realizzazione delle iniziative ideate a tale scopo.

“Grazie  al coinvolgimento attivo della rete delle associazioni e dell’intera comunità burgentina – ha detto  l’Assessore alla cultura Angela Scelzo-  le attività di promozione  diventano  un’azione di sviluppo locale ancorate alla cultura ed alle tradizioni della nostra Città grazie al recupero di eventi e  tradizioni religiose che rappresentano  i veri valori e la vera forza della nostra comunità”.

“Si punta alla valorizzazione  delle nostre bellezze architettoniche, monumentali e paesaggistiche  – ha detto l’Assessore al turismo Sabbatella- in occasione delle festività Natalizie, che  integrate alle nostre tradizioni rappresentano un momento di richiamo turistico  anche nei mesi invernali”.
Ma ecco il carnet degli eventi: Esposizione Natalizia a cura  dell’Arci , domenica 20 dicembre alle ore 10,  con “Serenata burgentina” a cura dell’Associazione Musica Vita Mia. A seguire presentazione del progetto “Noi eccellenze”  di Jureka e dell’Associazione dei Comuni del Santissimo Crocifisso. Nel pomeriggio BabboNatale, il canto- racconto di Rino Locantore a cura del Gezziamoci ed alle 18.30 “Presepe vivente” al borgo a cura dell’Istituto Comprensivo di Brienza. Per l’occasione apertura del percorso illuminato di San Martino. Il 22 dicembre spazio alla “Scatola della memoria: laboratorio per bambini” in Comune a cura di Iskra. Il 23 dicembre “Presepe al borgo”  dell’istituto Comprensivo di Brienza. Il 6 gennaio apertura Chiesa Santa Maria degli Angeli. Alle 18.30 in Comune concerto dell’Epifania con Antonello Fiamma in “Fingerstyle”.

Il 10 gennaio alle ore 19 in Comune spazio alla “Perla del tirreno” con  la presentazione del libro “ Il Giubileo, la misericordia e Francesco” di Angelo Scelzo, Vice Direttore Sala Stampa del Vaticano. Nel periodo natalizio “Presepi in Mostra” in Comune a cura di Antonio Scelzo e concerti a cura di Officina Musicale52. Sarà possibile  visitare anche  il borgo.   Per info 3409795380